Pubblicato il

Violenza sulle donne, raggiunti importanti risultati

Violenza sulle donne, raggiunti importanti risultati

In occasione della giornata mondiale che si celebra oggi, il dirigente del commissariato di Polizia Nicola Regna fa il punto dell'attività svolta. Musica e testimonianza questa mattina al quarto piano del San Paolo. Domani convegno con le Crocerossine d’Italia  

CIVITAVECCHIA – “Picchia e rapina la fidanzata, arrestato”. “Perseguita la ex compagna, arrestato”. “Danneggia l’auto della ex: arrestato”.  “Donna aggredita in via Etruria: in manette l’ex compagno”. “Ossessionato dalla ex: arrestato un civitavecchiese”. 
Sono solo alcuni dei titoli degli articoli pubblicati negli ultimi mesi che mettono in evidenza come ci sia ancora tanto da lavorare sul fronte della violenza di genere. Oggi ricorre la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. I dati del pronto soccorso, delle associazioni e le attività condotte dalle forze dell’ordine indicano come il fenomeno sia in aumento o comunque che è cambiata la percezione da parte della vittime, forse più disposte a denunciare rispetto a qualche anno fa.  (agg. 25/11 ore 8.33) Segue

“IMPORTANTE AVERE PERSONALE ADDESTRATO E PRONTO ALL’ASCOLTO”. «Abbiamo lavorato molto – ha confermato infatti il dirigente del commissariato di Polizia Nicola Regna (nella foto) – e abbiamo raggiunto importanti risultati. C’è stata un’attenzione maggiore, tante donne hanno denunciato e siamo riusciti a procedere anche a diversi arresti». E Regna ha sottolineato l’importanza di avere a disposizione personale «addestrato e pronto all’ascolto – ha aggiunto – in molti casi è necessario andare a vincere quel pudore che è normale che ci sia ma che deve cadere per consentirci di intervenire e di operare, attraverso accertamenti ed indagini adeguate». (agg. 25/11 ore 9)

IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE. Per l’occasione sono in programma una serie di iniziative. Oggi l’atrio del quarto piano dell’ospedale San Paolo si trasforma in un palcoscenico per dare spazio ad interventi musicali, letterali e testimonianze, con la dirigenza aziendale e diverse associazioni impegnate. 
“Donne in Movimento” invece vuole celebrare questa giornata rinnovando ancora una volta il suo impegno per le donne e per tutte le vittime di violenza 365 giorni all’anno. Nel corso dell’anno, grazie al cofinanziamento della Regione Lazio, ha promosso negli istituti superiori “Diverso da Chi?” e “Non ti bullar di me” progetti che hanno avuto l’obiettivo di sensibilizzare i giovani su temi fondamentali e legati ad una reale emergenza sociale quali la violenza di genere, le pari opportunità fino al cyberbullismo.
Domani infine alle 17, presso il ReCycle di via Montagrappa, si terrà il convegno incontro ‘‘La violenza di genere. Persone insieme per migliorare la condizione femminile’’, organizzato dalla sezione locale delle Crocerossine d’Italia. «Saranno presenti come relatori qualificati professionisti locali – hanno spiegato gli organizzatori – uomini e donne, in una commistione di arte e scienza, i quali attraverso la loro competenza e professionalità, offriranno un contributo, per offrire un quadro informativo sul problema della violenza di genere, che colpisce in particolare donne, su cui c’è ancora molto da lavorare e da approfondire».

IL PROGRAMMA AL SAN PAOLO 

Conduttrice  Dott.ssa Tania Diottasi

ore 9.30:  Saluti istituzionali 

Dr. Giuseppe Quintavalle Direttore Generale ASL Roma 4

Dr.ssa Carmela Matera Direttore Sanitario ASL Roma 4

Dr. Francesco Quagliariello Direttore Amministrativo ASL Roma 4

Dr. Antonio Carbone Direttore Sanitario Polo Ospedaliero Asl Roma 4

Dr. Marco Di Gennaro Direttore DEA-UOC Cardiologia Polo Ospedaliero Asl Roma 4

Dr. Carlo Turci Direttore DAPSS

ore 10.00: Trio Le capinere (Maria Letizia Beneduce– Violino; Fabiola Battaglini –  Fisarmonica e Pianoforte; Sara Cresta – Soprano) Brano: Parlami d’amore Mariù

ore 10.20: Enrico Maria Falconi – Attore  Brano: Lo Stupro  F. Rame

 Proiezione storia di cronaca (immagine fissa)  Accompagnamento musicale chitarra acustica Pasqualino Guida  OSS UOC Pronto                                    Soccorso San Paolo Brano: Perfect  E. Sheeran

ore 10.40: Trio Le capinere (Maria Letizia Beneduce– Violino; Fabiola Battaglini – Fisarmonica e  Pianoforte;  Sara Cresta– Soprano) Brano: Uomini

ore 11.00: Associazione Differenza Donna: presentazione associazione, attività, risultati dello sportello Codice Rosa Dott.ssa Sabrina Frasca, coordinatrice progetto Codice Rosa- sportello antiviolenza ospedaliero

ore 11.20: Dott.ssa Simona Gaudi – Ricercatrice ISS Progetto Epi-REVAMP – Epigenetica della violenza 

ore 11.40: Enrico Maria Falconi – Attore  Brano: Buio  D. Maraini Proiezione di stralci titoli di cronaca (immagine fissa)

ore 12. 00: Associazione Le Voci (Presidente  Sig.ra Minieri Carmen) Reading D-day donne-dignità-diritti Accompagnamento musicale Duo Sàncriso  (Camilla Crisostomi – Violino e Federica Sanzolini – Chitarra Classica) . Brani: Opera 127, andantino mosso M. Giuliani; Variazione in la minore M. Giuliani; Grande sonata per chitarra e violino, romanza, N. Paganini; canzone di Marinella F. De Andrè; Centone, sonata no. 1 N. Paganini; La vita è bella N. Piovani.

Ore 12.50: Ringraziamenti, saluti e chiusura giornata (agg. 25/11 ore 9.50)

ULTIME NEWS