Pubblicato il

Ladispoli: ''disturba'' il ladro rientrando in casa: aggredita 60enne

Ladispoli: ''disturba'' il ladro rientrando in casa: aggredita 60enne

Il ladro nel tentativo di fuggire ha sferrato tre pugni colpendo la donna al volto. Indagini dei Carabinieri. 

LADISPOLI –  Stava rientrando in casa quando un uomo l’ha aggredita derubandola. Il fatto è successo ieri in serata a via Roma. La donna sulla sessantina, a quanto pare, aveva già messo piede nel giardino di casa sua, disturbando l’operato di un malvivente che stava tentando di entrarle in casa. (agg. 27/11 ore 8.10) segue

AGGREDITA CON TRE PUGNI IN FACCIA. Alla vista dell’uomo (poco visibile a causa del buio) la donna avrebbe chiesto spiegazioni della sua presenza all’interno della sua proprietà, e così il malvivente nel tentativo di darsi alla fuga l’avrebbe colpita al volto sferrandole tre pugni e facendola cadere rovinosamente a terra. A quel punto prima di fuggire le avrebbe sottratto quanto contenuto all’interno della borsa. (agg. 27/11 ore 8.30)

PROGNOSI DI 10 GIORNI. Per la sessantenne sono state necessarie le cure dei sanitari per le ferite riportate al volto a causa dell’aggressione. La prognosi è di dieci giorni. Della vicenda si stanno occupando i carabinieri della locale stazione di via Livorno che hanno avviato indagini immediate. (agg. 27/11 ore 8.45)

ULTIME NEWS