Pubblicato il

''L’astensione della minoranza ci carica di responsabilità''

''L’astensione della minoranza ci carica di responsabilità''

Lo afferma il sindaco Pietro Tidei a pochi giorni dal via libera al bilancio a suon di maggioranza «Spero che questo possa aprire una fase politica nuova di collaborazione e di lavoro comune»

S. MARINELLA – Il sindaco Tidei incassa la fiducia della sua maggioranza, ma anche l’astensione di tutti i gruppi di minoranza da Forza Italia a Fratelli d’Italia, dai 5 Stelle alla lista Il Paese che Vorrei, e fa approvare il primo bilancio dell’era del dissesto del Comune di Santa Marinella. (agg. 27/11 ore 18.55) segue

“AUSPICO IN UNA NUOVA FASE POLITICA”. «È una astensione che ci carica di maggiore responsabilità – dice il sindaco Tidei – in un momento sicuramente difficile per Santa Marinella. Pure nel reciproco rispetto dei ruoli spero che questo possa aprire una fase politica nuova di collaborazione e di lavoro comune. Sostenibilità, equità e trasparenza, queste le linee guida di un bilancio che chiude quest’anno con oltre due milioni di deficit da recuperare nei prossimi due esercizi. Entrate in forte aumento nel 2019, ma già nel 2020 è previsto che la morsa delle imposte si allenti. Nessun rallentamento invece per la progressiva riduzione della spesa a cominciare da quella del personale e riorganizzato in una nuova pianta organica che ha ridotto le posizioni apicali”. (agg. 27/11 ore 19.20)

I PROVVEDIMENTI PER USCIRE DALLA CRISI. “La strada che porta lontano dalla crisi prevede l’aumento della Tari, dell’Irpef, il ricorso al photored ma anche il rilancio della farmacia comunale e della Santa Marinella Servizi, mentre la spending review non risparmia nessuna delle 400 voci di spesa e nessuno dei contratti di fornitura mirando per quello che riguarda la macchina comunale a mettere ordine e a liberare nuove energie». «Verifiche e controlli – conclude Tidei – non più ogni anno, bensì ogni tre mesi come accade nelle aziende con il coinvolgimento attivo dei capigruppo e della commissione bilancio». (agg. 27/11 ore 20)

ULTIME NEWS