Pubblicato il

Svaligiata una villa nella zona del Sasso

Svaligiata una villa nella zona del Sasso

Ignoti in azione all’ora di pranzo approfittando dell’assenza del proprietario. Sul posto i carabinieri della stazione di Cerveteri per i primi accertamenti

di TONI MORETTI

CERVETERI – Il Comitato per il Controllo del Vicinato fondato e presieduto dal sempre vigile  Enzo Musardo, con lo scopo anche di mettere in allerta gli abitanti della zona interessata, da notizia sui social di un furto in una abitazione facenti parte delle villette sparse situate nelle campagne che si estendono da Due Casette al Sasso. (agg. 27/11 ore 9.30) segue

I FATTI. L’episodio è avvenuto in un ora compresa tra le dodici e le quindici di domenica  scorsa in una villetta mentre gli abitanti della casa si erano recati a pranzo in un ristorante vicino. La casa presa di mira è stata devastata con una violenza inusuale e sono stati arrecati diversi danni. E’ stata oggetto di sfondamenti di una parete dalla quale, tra le altre cose, è stato divelto e trafugato anche un forno elettrico incassato nel muro. Razziati naturalmente tutti gli oggetti di valore oggetto di meticolosa e sicura ricognizione e ciò fa presupporre che i ladri erano più o meno sicuri dei tempi entro i quali avrebbero potuto operare. Al loro ritorno lo shok dei proprietari che hanno trovato la loro casa in quelle condizioni, tanto che  il padrone di casa, ha accusato un malore che ha richiesto un intervento al punto di primo intervento  presso la Casa della salute di Ladispoli. (agg. 27/11 ore 10)

ALLERTATI I CARABINIERI. I carabinieri della stazione di Cerveteri che sono intervenuti hanno fatto i primi accertamenti. Ieri sera è stata presentata una formale denuncia. Enzo Musardo coglie l’occasione per mettere in allarme gli abitanti delle case nelle zone di campagna più isolate e rinnova l’invito a segnalare ogni movimento anomalo o sospetto intorno alla casa del vicino, avvertendo per tempo le forze dell’ordine. (agg. 27/11 ore 10.30)

ULTIME NEWS