Pubblicato il

Eventi natalizi, D’Antò: ''Non ci saranno bancarelle ma solo 10 postazioni di artigiani''

Eventi natalizi, D’Antò: ''Non ci saranno bancarelle ma solo 10 postazioni di artigiani''

L’assessore risponde alle dichiarazioni dei gioni scorsi di Mari (FI)

CIVITAVECCHIA – «Per questi eventi natalizi, così come visionabile da albo pretorio del Comune (pubblico per tutti), non ci saranno bancarelle ma solo 10 postazioni di artigiani locali su corso Centocelle». È la risposta dell’assessore pentastellato Enzo D’Antò al vice coordinatore locale di Forza Italia Emanuela Mari che nei giorni scorsi lanciava l’allarme ‘‘bancarelle’’ per corso Marconi. D’Antò minimizza e passa poi a dire che «la paesaggistica per questa tipologia di strutture e per queste tempistiche, non è necessaria per legge. Mari – continua il pentastellato -dovrebbe sapere che la paesaggistica è una norma regionale e non un vezzo dell’attuale amministrazione».

Per quanto riguarda corso Marconi «lo spazio antistante gli esercizi commerciali locali – continua – sarà occupato da iniziative proposte dalla rete d’impresa ‘‘The Shopping Port’’, composta dai commercianti stessi della zona». Va sottolineato come il bando inizialmente messo in campo dall’amministrazione sia stato un flop totale e che è stata proprio la rete d’imprese a fornire un aiuto notevole ai pentastellati per quanto riguarda gli eventi natalizi. D’Antò ironizza e invita Mari a cercare Babbo Natale a partire dall’8 dicembre «a piazza Calamatta  – continua – nella sala conferenze della biblioteca. Non posso che prendere atto che la stessa sciatteria con la quale Forza Italia ha amministrato la città – conclude D’Antò – nel tragico quinquennio 2007-2012 viene utilizzata anche per fare opposizione».

ULTIME NEWS