Pubblicato il

Viola i sigilli della Municipale e si introduce abusivamente in un edificio abbandonato di via Siena

PRATO – Ieri sera,  alle ore 21.50, personale delle Volanti è intervenuto in via Siena, per segnalazione individuo sospetto che si era introdotto all’interno di un grosso edificio abbandonato, ex sede di un istituto di credito, al quale di recente erano stati formalmente apposti i sigilli di chiusura da parte della locale Polizia Municipale, per interdirne a chiunque l’uso. 

 

IL 22ENNE MAROCCHINO AMMETTE LE SUE RESPONSABILITÀ

Sul posto gli Agenti hanno rintracciato all’interno dello stabile fatiscente un nordafricano che, fermato ed identificato per un ventiduenne marocchino, regolarmente soggiornante ma con precedenti di polizia per reati di varia natura, con obbligo di presentazione presso la polizia giudiziaria, attualmente di fatto s.f.d., ha ammesso di aver scavalcato la recinzione dell’edificio per trovare temporaneo ricovero. (Agg.1/12 ore 18,27)

 

IL GIOVANE PREGIUDICATO È STATO DENUNCIATO DALLA POLIZIA

Lo stesso, condotto all’esterno dello stabile, è stato quindi denunciato in stato di libertà per i reati di violazione di sigilli ed invasione di edifici, quindi allontanato dalla zona. (Agg.1/12 ore 18,32)

ULTIME NEWS