Pubblicato il

«Il legale del Comune è Pascucci»

«Il legale del Comune è Pascucci»

Il Sindaco replica alle polemiche sollevate dall’opposizione I consiglieri De Angelis e Orsomando avevano denunciato un cambio non a norma di legge 

CERVETERI – «Alessio Pascucci è Sindaco e legale rappresentante del comune di Cerveteri». Così replica il sindaco ai Consiglieri comunali De Anglis e Orsomando liquidando come illazioni mirate a chissà cosa la notizia da loro diffusa circa la certezza di aver appurato che la rappresentanza legale dell’Ente la detiene il dirigente di prima fascia nonché Vice Segretario Generale dottor Salvatore Galioto. (agg. 02/12 ore 8.03) segue

LA PRECISAZIONE DI PASCUCCI. «Potrei pensare – continua Pascucci – che tra le tante carte che leggono, visto che così loro intendono svolgere il loro lavoro di oppositori per il bene della collettività, sia capitato di leggerne qualcuna in modo sbagliato. Magari sono incappati in qualche atto fi rmato dal dirigente in questione in moduli predisposti, per il sindaco e legale rappresentante e ne hanno confusa la natura. Sta di fatto che per loro portare la prova di quanto asseriscono sarà una cosa impossibile perché il fatto non esiste. Cade quindi da sola l’illazione che sarebbe stata fatta un’operazione “misteriosa” per coprire o aggirare qualche grana legale che pende sul mio capo. Ancora più assurda è l’ipotesi che mi vede come il “mandante  dell’accelerazione imposta a portare in consiglio comunale il regolamento dello statuto e dell’ente riformato col retropensiero che tra le riforme sia nascosta qualche norma che possa rendere retroattivo quanto dagli stessi asserito sia stato fatto. Il Presidente del Consiglio Travaglia, mi risulta voglia semplicemente mantenere un impegno preso quando ha detto che Statuto e Regolamento comunale sarebbe stato pronto in un anno, e l’anno sta per scadere”. C’è da dire che Travaglia, sentito sull’argomento. Conferma di avere intenzione di voler portare la bozza per l’approvazione del nuovo regolamento e del nuovo Statuto dell’ente nella sessione del prossimo consiglio comunale per far fede ad un impegno preso a suo tempo.(agg. 02/12 ore 8.30)

LA REPLICA A DE ANGELIS E ORSOMANDO. “Per quanto riguarda poi l’illazione di De Angelis e Orsomando che dicono che il cambio della rappresentanza legale del comune , avvenuta in maniera “misteriosa” come asseriscono, possa essere stata una “precauzione” per non interferire con il mio impegno ed il mio ruolo con Italia in Comune, in quanto non avrei potuto detenere la rappresentanza legale di due soggetti politici differenti, mi porta a dire – dice ancora Pascucci concludendo – che la disinformazione dei due consiglieri è grave, perché se fossero bene informati saprebbero che Italia in Comune ha in Pizzarotti il Presidente e il suo rappresentante legale ed in Alessio Pascucci il suo coordinatore nazionale». Alla luce di questi fatti sembra che la polemica sollevata dai due consiglieri di opposizione De Angelis ed Orsomando debba esaurirsi qui ma la caparbietà e la determinazione dei due, non fa pensare che non ci siano nuove sorprese sull’argomento.(agg. 02/12 ore 9)

ULTIME NEWS