Pubblicato il

Mostra di pittura e cimeli militari

Mostra di pittura e cimeli militari

Inaugurazione in Sala Ruspoli alle 16,30; sarà visitabile fino a domenica. Nel corso dei tre giorni alcune performance teatrali dell’attore Agostino De Angelis    

CERVETERI – Lo straordinario attore di teatro Agostino De Angelis protagonista in Sala Ruspoli di un evento commemorativo in occasione del centenario dalla fine del primo conflitto mondiale. Sarà inaugurata stasera alle 16.30 e rimarrà visitabile fino a domenica la mostra dal titolo ‘Cento Anni dalla Fine della Grande Guerra’, una dettagliata esposizione di opere pittoriche e di cimeli militari curata dall’Associazione Artistica Traiano, dall’Associazione Archeotheatron, dalla Sezione di Civitavecchia dell’Associazione Nazionale Bersaglieri e dall’Associazione Musicale A. Ponchinelli, con la coordinazione artistica di Ombretta del Monte e il patrocinio dell’Assessorato allo Sviluppo sostenibile del territorio del Comune di Cerveteri. 
«Lo scorso 4 novembre, in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate sono state molte e toccanti le iniziative che hanno avuto luogo nella nostra città. Ci onora dunque ospitare anche nel periodo natalizio un evento dedicato ad una ricorrenza così importante come quella del Centenario dalla fine della Grande Guerra, soprattutto perché vedrà protagonista un artista di grandissimo spessore umano e professionale come Agostino De Angelis, che più e più volte ha dato lustro alla nostra città per la sua grande sensibilità e poliedricità – ha dichiarato l’assessore Lorenzo Croci – nel corso dei tre giorni di apertura della mostra, verranno proiettati filmati storici, tutti scelti con cura e ci saranno alcune performance teatrali dello stesso Agostino De Angelis. Un grande evento che coniugherà dunque meravigliosamente storia e cultura».
La mostra è visitabile dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

ULTIME NEWS