Pubblicato il

A Civitavecchia il Natale è in riva al mare

Al via da oggi il programma di eventi. Apre la casa di Babbo Natale alla Cittadella della Musica 

Al via da oggi il programma di eventi. Apre la casa di Babbo Natale alla Cittadella della Musica 

di CAROLA MILANA

CIVITAVECCHIA – Tutto pronto per ‘‘Natale in riva al mare’’ che vestirà la città a festa fino al 6 gennaio. Un cartellone ricco di iniziative che sarà caratterizzato da spettacoli itineranti nella suggestiva cornice del centro di Civitavecchia. Si parte questa sera con il concerto degli allievi dell’Unione musicale alla Cittadella della Musica alle 20,30. Domani ci si sposta a piazza Calamatta con uno spettacolo degli artisti di strada e l’apertura della Casa di Babbo natale dalle 16 alle 20.

Un’iniziativa resa possibile dalle associazioni Canto d’amore e Arcangeli di Natale che hanno collaborato per la creazione e la progettazione. Nella casa Babbo Natale sarà affiancato dagli elfi e dall’associazione Le Radici e Le Ali. Per i bambini sono state preparate molte attività come ad esempio disegno, artigianato, scultura o lettura di fiabe. Il clou della celebrazione sarà il 23 dicembre, quando i bambini che visiteranno la dimora di Babbo Natale potranno partecipare alla creazione di opere che verranno poi  esposte; ai bambini verrà poi dato un attestato di partecipazione e potranno portare a casa la loro opera d’arte. Dal 30 dicembre la Casa di Babbo Natale si trasformerà nella Casa della Befana, che arriverà da Porta Livorno.

Il 20 Dicembre invece tutti i visitatori potranno ammirare il Presepe vivente. Gli artisti di strada saranno sempre presenti, alternando compagnie internazionali come Los Filonautas, Amorua, Catapulta e Circus Follies e locali, tra i quali Brillo, Mago Lapone, Giò di Fuoco. Verranno presentati spettacoli di ogni genere, con mangiafuoco, giocolieri, trampolieri, acrobati ed equilibristi. La compagnia Catapulta si occuperà dell’istallazione di un laboratorio circense per bambini, dove potranno essere circensi per un giorno. In caso di pioggia gli spettacoli verranno effettuati all’interno della Cittadella della Musica, sempre dalle 16 alle 18. Ci sarà anche il mercatino artigianale dell’associazione Impara l’arte a largo Plebiscito. Inoltre grazie all’Umc alla Cittadella saranno protagonisti concerti di ogni genere e con partecipanti di tutte le età. Il pubblico potrà scegliere se divertirsi con concerti di musica pop, sentire il calore dei canti Gospel e rilassarsi con concerti dedicati ai grandi della musica classica. Saranno presenti la scuola di canto Lorena Scaccia, la banda Ponchielli,  che il 23 dicembre suonerà per le vie della città, l’8 Dicembre si potranno ascoltare i ragazzi della scuola media Manzi che si esibiranno nei canti della pastorella. In concerto anche il coro della Unitre, tutto over 70, che si cimenterà anche in riflessioni e poesie nate nel periodo del primo conflitto mondiale, in occasione del centenario. 
Spazio all’arte con la mostra pittorica nella ex chiesetta Santa Maria di Dio e la mostra fotografica su Civitavecchia nel foyer del teatro Traiano dal 26 Dicembre fino alla fine dell’evento. Forte è anche la partecipazione di Telethon, che presenterà lo spettacolo “Fra le nuvole con Claudia”.

 

ULTIME NEWS