Pubblicato il

Primarie, Luciani: al voto consapevoli per la rinascita democratica del centrosinistra

Primarie, Luciani: al voto consapevoli per la rinascita democratica del centrosinistra

CIVITAVECCHIA – «Siamo andati al voto sapientemente e con un progetto politico a cui guardare». Parola del presidente della Cpc ed esponente di Onda Popolare Enrico Luciani che torna sulle primarie per il segretario regionale del Pd, al quale ha partecipato, e dopo le accuse lanciate dal consigliere regionale Marietta Tidei. La precisazioe è arrivata nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche l’attuale segretario del Pd Germano Ferri e l’esponente del partito Stefano Giannini, proprio a testimonianza di un dialogo aperto, anche in vista delle prossime amministrative. (agg. 06/12 ore 10.18) segue

«ZINGARETTI IL NOSTRO PUNTO DI RIFERIMENTO». «Non apparteniamo a nessun partito politico – ha aggiunto – ma siamo gente di sinistra, da sempre insieme a Zingaretti, il nostro punto di riferimento». È proprio il governatore del Lazio la chiave della possibile coalizione di centrosinistra anche in città. Dalla sua elezione o meno a segretario nazionale del Pd dipenderà infatti anche il futuro degli ex SeL che, ricorda Luciani, hanno sempre governato con Zingaretti. (agg. 06/12 ore 10.50)

«UN PROGETTO CHE RIUNISCA IL CENTROSINISTRA». «Il vicepresidente della Regione, d’altronde, è Massimiliano Smeriglio con cui abbiamo condiviso un lungo percorso, e lo stesso Gino De Paoilis è consigliere della lista Zingaretti. E intorno al Governatore – ha aggiunto – si può costruire un progetto importante che riunisca il centrosinistra, per quella rinascita democratica oggi necessaria. Un’unità a sinistra scevra dal potere costituito, con quel partito che di fatto ha ereditato anche la nostra storia. L’aver partecipato alle primarie dimostra questo». Con Luciani c he ha però chiarito come «la Cpc ed i suoi lavoratori non devono essere tirati in ballo – ha concluso – accusati di ‘‘aver drogato’’ le elezioni». (agg. 06/12 ore 11.20)

ULTIME NEWS