Pubblicato il

Registro dei tumori, Cozzolino: ''Zingaretti provveda alla pubblicazione al più presto''

Registro dei tumori, Cozzolino: ''Zingaretti provveda alla pubblicazione al più presto''

Il Sindaco punta il dito contro il presidente della Regione Lazio: “Avrebbe dovuto essere on line e attivo entro il 31 dicembre 2015”

CIVITAVECCHIA – “Il registro dei tumori nel Lazio avrebbe dovuto essere on line e attivo entro il 31 dicembre 2015. Questo stabilisce una legge della Regione Lazio, approvata dalla Giunta Zingaretti, che non era mancata di auto complimentarsi sul tema”. Duro intervento del sindaco Antonio Cozzolino che ricorda come, ad oggi, non ve ne sia alcuna traccia.(Agg. 06/12 ore 17.06) segue

LA LETTERA AL DEP. “Come Sindaco ho inviato una richiesta di spiegazioni al Dep e per ottenere riscontro (a distanza di due mesi) ho dovuto sollecitare più volte. In particolar modo – continua Cozzolino – un passaggio della risposta è a mio avviso inaccettabile “…Stiamo inoltre realizzando- cita –  una piattaforma online che raccoglie indicatori di Stato di Salute della popolazione residente nel Lazio che conterrà anche i dati sull’incidenza di tumori e che sarà pronta nei prossimi mesi…”. A marzo 2018, in sede di riunione in Regione per parlare di osservatorio ambientale, i rappresentanti del Dep ci avevano assicurato che la pubblicazione del registro sarebbe stata imminente”. (agg. 06/12 ore 17.30)

DITO PUNTATO CONTRO ZINGARETTI. Cozzolino non ci sta e punta il dito contro il governatore Zingaretti che “dovrebbe smetterla di prendere in giro gli abitanti del Lazio e provvedere al più presto al rispetto della legge da loro stessi promulgata e che i cittadini della nostra Regione – conclude – ed in particolar modo della nostra città, aspettano da ormai 3 anni. (agg. 06/12 ore 18)

ULTIME NEWS