Pubblicato il

Odissea sulla nave Grinaldi: Codacons vicina ai passeggeri

CIVITAVECCHIA – Il Codacons, associazione a tutela di consumatori e utenti, ha ricevuto segnalazioni da alcuni sfortunati passeggeri del traghetto della Grimaldi partito da Porto Torres alla volta di Barcellona l’8 dicembre e mai arrivato a destinazione, che dopo otto ore infinite in balia delle onde davanti all’Asinara è ripartita alla volta di Civitavecchia anziché della città spagnola.(agg. 13/12 ore 10.27) Segue

CODACONS VICINO AI PASSEGGERI. “Per questo dal Codacons abbiamo deciso di mettere i nostri legali a disposizione di tutti i 390 passeggeri che hanno trascorso quell’odissea – ha spiegato Sabrina De Paolis, resonsabile Porti e Logistica per l’associazione –  alcuni dei quali hanno potuto raggiungere la Spagna solo lunedì 10 dicembre, mentre altri hanno definitivamente rinunciato al viaggio, perdendo anche eventuali prenotazioni effettuate a Barcellona per la festività dell’Immacolata, dove sarebbero dovuti arrivare alle 19.30”. (Agg. 13/12 ore 11)

COME SEGNALARE I DISAGI. “I passeggeri potranno segnalarci quanto da loro patito ed essere aggiornati sulle iniziative legali che l’associazione potrà mettere in campo”.

È sufficiente collegarsi al sito del Codacons o direttamente a questo LINK (Agg. 13/12 ore 11.30)

 

ULTIME NEWS