Pubblicato il

Ex Italcementi, Asl pronta a monitorare la bonifica

Ex Italcementi, Asl pronta a monitorare la bonifica

Lo assicura il sindaco Cozzolino dopo una nota ricevuta dall’azienda sanitaria locale. I rilevatori sono già stati posizionati 

CIVITAVECCHIA – Asl pronta al monitoraggio sui lavori di bonifica del sito ex Italcementi. La rassicurazione arriva dal sindaco pentastellato Antonio Cozzolino.

L’azienda sanitaria locale ha posizionato dei rilevatori di amianto e fibre di vetro prima dell’inizio dei lavori che partiranno domani, in modo da poter confrontare i dati una volta terminati. (agg. 15/12 ore 17.26) Segue

I RISULTATI DELLA ASL. “Nei giorni scorsi – spiega il primo cittadino – abbiamo ricevuto dalla Asl una comunicazione in riscontro alla richiesta che abbiamo fatto qualche settimana fa circa le misure di monitoraggio che la stessa stava predisponendo per le lavorazioni che dovranno essere fatte all’interno dell’ex cementificio e che già avevamo comunicato”. (agg. 15/12 ore 18)

LA NOTA. La nota di risposta, assicura il Sindaco, verrà pubblicata a breve sul sito del Comune. Dal testo “si evince come la Asl – continua Cozzolino – abbia preparato il monitoraggio delle aree circostanti l’ex cementificio per i lavori che cominceranno lunedì per quanto riguarda la messa in sicurezza per la bonifica dell’amianto e a gennaio 2019 per la rimozione dei materiali contenenti amianto.  La Asl – sottolinea – ha comunque già effettuato un monitoraggio sulla concentrazione di fibre di amianto nell’aria, prima dell’avvio dei lavori di rimozione e smaltimento. Il nostro contatto con la Asl – conclude il primo cittadino – rimarrà costante e aggiorneremo i cittadini sull’evolversi della situazione. (agg. 15/12 ore 18.30)

ULTIME NEWS