Pubblicato il

Alla Piave il ventennale del 7° reggimento difesa NBC Cremona

Alla Piave il ventennale del 7° reggimento difesa NBC Cremona

CIVITAVECCHIA – Un fiore all’occhiello per la città ed un punto di riferimento per l’Esercito Italiano. È stato celebrato nei giorni scorsi alla caserma Piave, alla presenza delle Autorità civili e militari della città e le associazioni Combattentistiche e d’Arma, la cerimonia per il 20° anniversario della costituzione del 7°reggimento difesa NBC “Cremona” avvenuta il 31 dicembre del 1998. Accompagnato dalla Banda dalla Scuola Trasporti e Materiali, tutto il personale del reggimento, equipaggiato con i peculiari indumenti protettivi impiegati ogni giorno nei diversi scenari operativi, ha reso gli onori al comandante del comando Artiglieria, Generale di Brigata Fabio Giambartolomei, che accompagnato dal comandante di reggimento, colonnello Fabrizio Benigni, ha passato in rassegna lo schieramento. (agg. 21/12 ore 10.22) segue

L’INTERVENTO DEL COLONNELLO BENIGNI. Nel suo discorso il Colonnello Benigni ha ripercorso le vicende e i risultati conseguiti dal reggimento nei suoi venti anni di vita ringraziando uomini e donne che hanno dato il loro incondizionato contributo per la crescita capacitiva del 7° NBC; ha poi scoperto una targa che sancisce – a vent’ anni dalla costituzione del reggimento – il cambio di denominazione in “difesa CBRN”; nome che ufficializza l’ulteriore evoluzione del reparto a testimonianza dell’adeguamento alle nuove minacce e a più attuali capacità di risposta. Il videomessaggio del Comandante delle Forze Operative di Supporto, Generale Tota, ha di fatto rimarcato la scelta vincente attuata alla fine degli anni ’90 di dotarsi di un reggimento specializzato nella difesa CBRN e l’elevata professionalità raggiunta oggi dagli specialisti NBC nei diversificati compiti in cui sono chiamati ad intervenire.(agg. 21/12 ore 11)

L’INTERVENTO DEL SINDACO. È intervenuto quindi il sindaco Antonio Cozzolino che nell’evidenziare il rapporto ventennale e inscindibile che lega il reggimento alla cittadinanza tutta, ha espresso l’orgoglio della città di ospitare un’unità di elite ad altissima specializzazione, fortemente impegnata in operazioni fuori area e sul territorio nazionale a protezione dei cittadini tutti. Ha poi ringraziato il Comandante ed il personale per la collaborazione fornita in ogni occasione sul territorio, sancita di fatto dal quadro commemorativo presentato in occasione dell’anniversario. La cerimonia si è quindi conclusa con la simulazione di un’attività operativa CBRN svolta da un plotone multifunzionale, a dimostrazione del ruolo che lo specialista CBRN assolve in operazioni e sul territorio nazionale. (agg. 21/12 ore 11.30)

IL 7° REGGIMENTO DIFESA CBRN. Il 7° reggimento difesa CBRN in questi venti anni è stato costantemente impegnato in tutte le operazioni che hanno visto la partecipazione delle Forze Armate e oggi uomini e donne del reggimento servono il nostro Paese in tutti i Teatri di operazione dove sono schierati soldati dell’Esercito a protezione delle Forze e nel fondamentale ruolo di formazione e di supporto delle Istituzioni locali – tra questi Kosovo, Libia, Libano, Afghanistan, Iraq e Niger – ma anche in attività di controllo del territorio. Le lezioni maturate nei 20 anni di impiego e gli obiettivi raggiunti del reggimento sono stati oggetto di discussione nel corso del workshop dal tema “L’evoluzione delle capacità operative del 7° rgt. NBC in 20 anni di vita“ che ha concluso l’importante giornata per il 7° reggimento NBC “Cremona”. (agg. 21/12 ore 12)

ULTIME NEWS