Pubblicato il

Stalking: finito in carcere il 47enne civitavecchiese

Stalking: finito in carcere il 47enne civitavecchiese

L'uomo dopo aver aggredito la ex compagna e gli agenti della Polizia ed aver violato i domiciliari, era incurante anche del divieto di avvicinamento imposto. Scattato l'ordine di custodia cautelare eseguito la sera di San Silvestro  

CIVITAVECCHIA – È stato condotto in carcere, nel pomeriggio del 31 dicembre G.G. 47enne civitavecchiese protagonista, a più riprese, di atti di violenza sia contro la ex coniuge sia contro gli agenti del commissariato di Polizia, ed in seguito era anche evaso dagli arresti domiciliari disposti dall’ Autorità Giudiziaria.

La stessa autorità giudiziaria ora però ha emesso un ordine di custodia cautelare eseguito la sera di San Silvestro, dagli uomini diretti dal dottor Nicola Regna i quali hanno condotto l’uomo presso il carcere Nuovo Complesso Aurelia.

Per la ex moglie, quindi, l’anno si apre con maggiore tranquillità, visto che gli arresti domiciliari erano stati violati dall’uomo che continuava a tormentare la donna incurante, anche, del disposto divieto di avvicinamento. 

ULTIME NEWS