Pubblicato il

Tarquinia nel cuore pulisce l’acquedotto

TARQUINIA – Concludere il 2018 con un messaggio di amore per la cittadina: è quello che hanno fatto un gruppo di attivisti accomunati da Tarquinia Nel Cuore, che hanno ripulito l’area attorno alle arcatelle dell’acquedotto settecentesco, all’inizio della Via dei Principi. (Agg. 30/12 ore 11.09) Segue

IL RISPETTO DEL PROPRIO TERRITORIO. Una domenica mattina dedicata al rispetto per il proprio territorio, in un’area ad alta valenza storico-archeologica. Alessio Gambetti, Presidente di Tarquinia Nel Cuore, commenta: “Abbiamo raccolto rifiuti domestici, cartacce e troppa plastica; l’impegno di molti tarquiniesi nel diffondere questo forte messaggio civico è encomiabile, e ringrazio di cuore i partecipanti”.(agg. 30/12 ore 11.30)

UN ANNOSO PROBLEMA. Ma Gambetti sposta l’attenzione su un annoso problema: “Abbiamo un ottimo gruppo di operatori ecologici con un buon coordinamento, ma purtroppo non basta. Occorre un nuovo piano di gestione dell’igiene urbana, che preveda controlli e multe per gli zozzoni, lotta all’abbandono degli ingombranti, una raccolta dei rifiuti più razionale anche nelle aree periferiche e punti di conferimento più decorosi, che prevedano anche attenzione al verde. E poi, ovviamente, incentivi alla riduzione del rifiuto ed al riciclo. E’ stato rimandato troppo: questo strumento serve il prima possibile. Confidiamo nell’azione del Commissario”. (Agg. 30/12 ore 12)

ULTIME NEWS