Pubblicato il

Pini di piazza Trieste, raccolta fondi per fare un’indagine

S. MARINELLA – La lista civica Il Paese che Vorrei avvia la raccolta dei fondi per finanziare una indagine strumentale sui pini di piazza Trieste. “È importante che la vicenda dei pini di piazza Trieste – dice Daniele Renda – sia gestita con rispetto per il valore paesaggistico che essa rappresenta per la nostra città. Chiediamo che parta da qui un atteggiamento nuovo nei confronti della più grande ricchezza che abbiamo, l’ambiente. Le indagini strumentali che servirebbero, hanno un costo compreso tra i 600 e gli 800 euro per ogni albero, meno di quanto costerebbe il solo smaltimento dei tronchi abbattuti. Se il Sindaco non ha intenzione di spendere questi soldi e preferisce confidare nella presunta pericolosità degli alberi per liberarsene abbattendoli, saremo noi a dare un segnale nella giusta direzione. Per questo, da oggi saremo in piazza per avviare la raccolta dei fondi. Appena raggiunta la cifra necessaria, doneremo questi soldi al Comune affinché si possa verificare l’effettiva stabilità dei pini e di conseguenza definire le azioni future per imparare a prendersi cura del verde, della città, dei cittadini”. 

ULTIME NEWS