Pubblicato il

Pranzo di Natale al carcere di via Tarquinia

CIVITAVECCHIA – Pranzo di natale nella Casa di Reclusione in via Tarquinia a Civitavecchia con i detenuti organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio. Hanno partecipato 70 detenuti, di varie nazionalità, la direttrice della casa di reclusione, Patriza Bravetti, e alcuni apparentanti delle istituzioni ed organizzazioni  cittadine: Il parlamentare Alessandro Battilocchio, l’assessore alla Cultura del Comune di Civitavecchia Vincenzo D’Antò, la presidente del’Unicef Pina Tarantino. Al momento del Brindisi La Direttrice Bravetti, visibilmente contenta di condividere questo momento con i detenuti ed il personale, ha salutato tutti spiegano l’importanza di “aprire” il carcere alla città e sottolineando la presenza delle istituzioni cittadine. Magnano, responsabile della locale  Comunità di sant’Egidio, ha augurato a tutti di vivere una vita bella e responsabile nell’aprirsi all’aiuto agli altri: «La musica, l’entusiasmo e l’amicizia sono stati ingredienti importanti di questo pranzo natalizio».

ULTIME NEWS