Pubblicato il

Avvocato aggredito nel suo studio

Avvocato aggredito nel suo studio

L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di ieri in pieno centro storico. La vittima un professionista 62enne del foro cittadino colpito più volte al volto con dei pugni. L’uomo è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. Sul posto agenti del commissariato e Polizia scientifica

CIVITAVECCHIA – Un grave episodio quello accaduto nella tarda mattinata di ieri, all’interno di uno studio legale del centro. Un avvocato del foro cittadino, un sessantaduenne che si occupa principalmente di diritto civile, è stato aggredito da un uomo che si è presentato a studio. Il professionista è stato colpito più volte al volto, tanto da dover essere trasferito al pronto soccorso del San Paolo per le cure del caso. 
Una furia improvvisa, partita a quanto pare da una discussione su una delle procedure che stava seguendo l’avvocato. Ad aggredirlo è infatti stato un debitore esecutato, probabilmente non contento di come sono andate le cose. E così l’uomo si sarebbe presentato a studio, avviando inizialmente una discussione con il professionista. 
I toni però si sono accesi, gli animi agitati, e dalle parole si è presto passati ai fatti. L’uomo, ormai piuttosto nervoso, ha quindi aggredito fisicamente l’avvocato, colpendolo  più volte al  volto. 
E lo ha lasciato lì, allontanandosi. A quel punto è scattato l’allarme al centralino del 113. 
Subito sul posto si sono portati gli agenti del commissariato di Polizia di viale della Vittoria diretti dal dottor Nicola Regna, che hanno iniziato immediatamente a raccogliere tutti gli elementi utili per avviare l’indagine e dare così un nome ed un volto all’aggressore. 
L’uomo ormai non era più a studio, e neppure nelle vicinanze. L’avvocato, ferito e in evidente stato di shock per quanto accaduto all’interno del suo studio, in un modo del tutto inaspettato, è stato così affidato alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale cittadino. 
I poliziotti, appena arrivati, hanno proceduto ad ascoltare i presenti e a cercare di ricostruire quanto accaduto. 
Con loro anche gli agenti della Polizia scientifica per i rilievi del caso. 
Già nelle prossime ore potrebbero esserci sviluppi su questa storia. 

ULTIME NEWS