Pubblicato il

Polizia di Stato e Ispettorato del lavoro: servizi mirati contro immigrazione clandestina e lavoro “nero”

MODENA – Personale del Commissariato di P.S. di Carpi ha effettuato, unitamente all’Ispettorato del Lavoro di Modena, un servizio finalizzato alla repressione dell’immigrazione clandestina e del lavoro “nero”.

 

VERIFICHE PRESSO UN’AZIENDA DI LOGISTICA

In particolare, sono state effettuate verifiche presso un’azienda di logistica, ubicata nel comune di Bomborto, ove sono state controllate 29 persone e denunciati in stato di libertà 3 cittadini stranieri in quanto privi di regolare permesso di soggiorno.  (Agg.1/2 ore 20,53)

LE IRREGOLARITÀ RISCONTRATE

Ulteriori accertamenti hanno portato anche alla denuncia in stato di libertà per violazione delle norme inerenti l’assunzione di lavoratori stranieri della titolare della ditta, alla quale sono state comminate anche delle sanzioni amministrative per violazione del Contratto Collettivo Nazionale del lavoro, delle misure di contrasto del lavoro sommerso, per omesse registrazioni nel libro unico di lavoro, per omesse denunce delle variazioni di rischio e per il superamento del numero complessivo di contratti a tempo determinato. (Agg.1/2 ore 20,58)

ULTIME NEWS