Pubblicato il

Anche Tolfa ha celebrato il Giorno della memoria

La giunta Landi ha voluto ricordare e riflettere su quanto accaduto in quegli anni

La giunta Landi ha voluto ricordare e riflettere su quanto accaduto in quegli anni

TOLFA – L’amministrazione comunale di Tolfa ha ricordato e onorato la scorsa domenica mattina la ‘’Giornata della memoria’’ insieme al gruppo scout coi loro responsabili. Gli scout collinari con il sindaco Luigi Landi, il vicesindaco Stefania Bentivoglio, il presidente dell’Università Agraria Marco Santurbano e il gruppo scout con la Comunità si sono recati presso la stele dedicata a Virginia Piperno, la donna tolfetana deportata dal ghetto di Roma il 16 ottobre ‘43. Questo momento è stato voluto dalla giunta Landi “per ricordare e riflettere su quanto accaduto in quei terribili anni”. Il sindaco, Luigi Landi, ha ricordato “l’importanza della solidarietà”, mentre gli scout hanno sottolineato la frase dello statuto Agesci che recita: «denunciare qualsiasi violenza palese o taciuta  che svilisca  l’essere umano». Il primo cittadino Luigi Landi e il vicesindaco Stefania Bentivoglio alla fine hanno commentato: “Anche quest’anno, come di consueto, abbiamo celebrato presso l’area della Villa Comunale il Giorno della Memoria. Insieme al Gruppo Scout di Tolfa e a tanti cittadini abbiamo ribadito l’impegno a testimoniare quanto custodito nella nostra memoria collettiva, affinché la follia umana non abbia più spazio”.

ULTIME NEWS