Pubblicato il

Hospice, Scilipoti chiede di accelerare per il collegamento tpl

Hospice, Scilipoti chiede di accelerare per il collegamento tpl

Il consigliere d'opposizione si rivolge al Sindaco e all'amministrazione pentastellata per stringere sui tempi

CIVITAVECCHIA – Il consigliere comunale dell’associazione Onda popolare Patrizio Scilipoti chiede all’amministrazione pentastellata di accelerare l’istituzione del collegamento del tpl con l’Hospice oncologico. (SEGUE)

UNA NECESSITÀ – Una richiesta che arriva dopo l’approvazione all’unanimità da parte del consiglio regionale del Lazio dell’ordine del giorno presentato dal consigliere Gino De Paolis per la risoluzione del problema relativo alla mancanza di un collegamento con mezzi pubblici dell’Hospice Oncologico di via Braccianese Claudia che tanti disagi oggi comporta per coloro che vogliono recarsi in visita dei parenti ricoverati. Il consigliere ha posto la questione all’ attenzione del sindaco Antonio Cozzolino affinché proceda, mediante i necessari atti amministrativi e senza indugi, alla richiesta alla Regione Lazio delle risorse economiche necessarie per l’istituzione di tale collegamento con il trasporto pubblico locale. (Agg. 04/02 ore 15.51)

LA RICHIESTA – Scilipoti chiede l’accelerazione del necessario iter amministrativo per l’istituzione del servizio “confidando nella sensibilità del Sindaco e dell’assessore competente – ha detto il consigliere d’opposizione – e nella certezza che la politica debba avere la sola funzione di dare risposte alle persone e soprattutto di risolvere i problemi veri”. (Agg. 04/02 ore 16.10)

ULTIME NEWS