Pubblicato il

Alla guida senza patente e senza assicurazione ma con arnesi atti allo scasso

LECCE – Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Stradale di Lecce, impegnati nei controlli con l’uso di apparecchiatura “STREET CONTROL”, il dispositivo in grado di leggere la targa di un veicolo, interrogare in tempo reale un database e rilevare le eventuali violazioni al codice della strada, hanno denunciato un 69enne, noto alle forze dell’ordine, per possesso di strumenti atti allo scasso e per aver violato il sigillo apposto sull’autovettura, che gli era stata affidata in custodia a seguito del precedente sequestro amministrativo. L’uomo, trovato privo della patente di guida in quanto revocata, era alla guida di un veicolo risultato già sottoposto a fermo amministrativo, perché sprovvisto di copertura assicurativa.

 

ERA SOTTOPOSTO A UNA MISURA DI SICUREZZA

L’uomo stesso, a sua volta, era sottoposto  alla misura di sicurezza della libertà vigilata per la durata di un anno emessa dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Pescara.  (Agg.6/2 ore 21,39)

L’ESITO DELLA PERQUISIZIONE

Insieme al conducente c’era un altro leccese di 45 anni, anch’egli con precedenti penali. Considerata la posizione dei due controllati, è scattata la perquisizione personale, estesa successivamente anche al veicolo a seguito della quale gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, tra le varie cose, strumenti atti allo scasso. (Agg.6/2 ore 21,43)

ULTIME NEWS