Pubblicato il

Elezioni, Catini e Caci nel comitato azzurro 

Elezioni, Catini e Caci nel comitato azzurro 

Forza Italia si prepara alle consultazioni amministrative di primavera. Massima attenzione su Tarquinia L’ex assessore: «L’obiettivo, laddove possibile, è quello di ricercare l’unità della coalizione di centrodestra»

TARQUINIA – Forza Italia si prepara alle prossime elezioni. In considerazione della tornata elettorale che interesserà molti comuni della provincia di Viterbo, tra i quali spiccano i comuni di  Tarquinia e Civita Castellana, il coordinamento provinciale in accordo con il senatore Francesco Battistoni, vice coordinatore regionale, ha designato un comitato ristretto che avrà il compito di intrattenere i rapporti con gli altri partiti del centrodestra, con l’obiettivo, laddove possibile, di presentare liste unitarie. Dal coordinamento provinciale azzurro subito messo in chiaro un aspetto: “Nei paesi dove non sarà possibile raggiungere una sintesi con le altre forze politiche, Forza Italia si presenterà con liste proprie, sostenendo con determinazione i propri candidati».  
Due nomi di spicco del territorio nel comitato: il sindaco di Montalto di Castro Sergio Caci e l’assessore uscente del comune di Tarquinia Manuel Catini. Gli altri componenti sono: Dario Bacocco, Alessandro Romoli,  Giulio Marini, Giuseppe Fraticelli, Francesco Ciarlanti, Andrea Di Sorte e Fabrizio Purchiaroni. A loro è stato demandato anche il compito di interagire con i referenti locali di tutti i paesi interessati dalle prossime elezioni comunali, garantendo loro partecipazione, collaborazione e supporto nelle varie fasi della campagna elettorale.
“Il comitato – annunciano – si attiverà sin da subito per presentare liste, anche di natura civica,  composte da persone che abbiano a cuore il bene e la crescita della propria comunità, in modo da conseguire importanti successi in tutte le amministrazioni interessate dal rinnovo elettorale”. Pronto a lavorare Manuel Catini: «Ringrazio il senatore Battisoni e il presidente Tajani per avermi scelto all’interno di questo coordinamento. Un coordinamento che racchiude storia, esperienza, e amministratori locali sempre impegnati sul territorio e sui territori.  Cercherò come sempre di apportare il massimo contributo e l’impegno  di sempre. L’obiettivo ritengo debba essere quello di tutte le forze  del centrodestra con annesse liste civiche ovvero ricercare quanto e laddovepossibile l’unità della coalizione. Nei prossimi giorni ci riuniremo e stabiliremo il metodo di azione». Al momento a Tarquinia  nessun incontro ufficiale. Diversi tuttavia i dialoghi tra Catini e Gianni Moscherini.

ULTIME NEWS