Pubblicato il

Durante la fuga disperde parte dell’incasso trafugato

TORINO – Un giovane italiano è stato arrestato mercoledì notte dagli agenti della Squadra Volante per furto aggravato. Insieme ad altre due persone, rimaste ignote, aveva perpetrato un furto ai danni di una panetteria di via Pinchia. 

 

LOCALE SCASSINATO DA TRE UOMINI INCAPPUCCIATI

I tre, incappucciati, avevano scassinato la saracinesca elettrica del locale, infranto la vetrata inferiore della porta e trafugato l’intero incasso presente, circa 800 euro. (Agg.11/2 ore 20,30)

 

RICONSEGNATI I SOLDI RINVENUTI IN STRADA

Gli operatori erano giunti sul posto in seguito ad una segnalazione, ed erano riusciti ad intercettare uno dei tre all’angolo con via Augusto Nomis di Cossilla. ll 28enne durante la fuga aveva disperso parte dell’incasso. I poliziotti avevano recuperato e riconsegnato alla titolare del locale 60 euro rinvenuti in strada. (Agg.11/2 ore 20,35)

ULTIME NEWS