Pubblicato il

Al Granarone incontro pubblico contro i rifiuti di Roma in provincia

Al Granarone incontro pubblico contro i rifiuti di Roma in provincia

Organizzato da Amministrazione, Scuolambiente e ‘'Mo basta Pizzo del Prete''. Sarà possibile effettuare la raccolta firme a difesa delle Zone Bianche  

di TONI MORETTI 

CERVETERI – Non sin può dire che l’amministrazione comunale non sia stata punto di riferimento, di incoraggiamento e sostegno per la difesa dell’equilibrio ambientale del territorio per tutte quelle associazioni e comitati che in momenti differenti e con diverse iniziative lo hanno difeso da interferenze o da finte distrazioni che lo vedevano in vari contesti indicato come luogo dove sarebbe stato possibile far nascere degli impianti di gestione e o trasformazione di rifiuti. Non è mai stato difficile immaginare quali fossero e di quale lobby, gli interessi che convergevano sul nostro territorio e quali anche gli interessi politici dal momento che la soluzione di un impianto in provincia avrebbe risolto il problema dei rifiuti di Roma, città entrata in emergenza dalla chiusura di Malagrotta. Ma di fronte a questo disegno, ferma e una è stata la risposta di comitati, associazioni e liberi cittadini che sono stati di prezioso sostegno all’Amministrazione comunale, la quale ha portato in ogni sede la battaglia senza sbagliare un colpo, in Città Metropolitana prima costringendo la Raggi all’ammissione di aver trasmesso cartografie inesatte e incomplete, e  lla Regione poi, strappando l’impegno che il nostro territorio sarà escluso dalle aree bianche. 
E’ così che Pascucci rende noto che domani alle 18 presso l’aula consigliare al Granarone si terrà il convegno ”Rifiuti di Roma e dintorni … aree bianche in pericolo!’, organizzato dal Comitato ‘Mo basta Pizzo del Prete’ e da Scuolambiente. 
«Sarà modo – afferma Pascucci, – per conoscere le attività che quotidianamente i comitati svolgono nel territorio a tutela dell’ambiente, sostenendo in maniera forte e convinta il lavoro dell’amministrazione sulle politiche ambientali».
Interverranno al convegno, patrocinato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Cerveteri, oltre al Sindaco e all’assessora Elena Gubetti, Giuseppe Girardi dell’Associazione Scuolambiente, e gli esponenti del Comitato ‘Mo basta Pizzo del Prete Massimo Bistacchia e Marcello Giuliacci.
Durante l’incontro sarà possibile, per tutti coloro che lo vorranno, sostenere la raccolta firme a difesa delle Zone Bianche

ULTIME NEWS