Pubblicato il

Open data, arriva il portale sullo stato della salute del Lazio

Open data, arriva il portale    sullo stato della salute del Lazio

Quintavalle: "Si tratta di un progetto innovativo"

CIVITAVECCHIA – «Si tratta di un progetto innovativo, credo unico, che permetterà di condividere i dati sulla salute della Regione Lazio. Patologie, morbidità, mortalità e fattori saranno alla portata di tutti». Lo ha dichiarato il direttore generale della Asl Roma 4 Giuseppe Quintavalle dopo la presentazione il nuovo open data sullo stato di salute della popolazione residente nella Regione, sviluppato dal Dipartimento di epidemiologia Ssr Lazio – Asl Roma 1, in collaborazione con Inferenze Scarl.

È presente anche la Sezione sintesi dello stato di salute, dove è possibile selezionare il territorio di interesse (l’intera Regione, una singola Asl, un Distretto, un Comune oppure un’area selezionata direttamente da una mappa) e il sistema, in modo semplice e veloce, aggrega e presenta tutte le principali informazioni sulla salute della popolazione che risiede in quel territorio.

«Questo portale proietta il Lazio nel futuro – ha commentato il governatore Nicola Zingaretti – questa è una parte di quel Lazio moderno che stiamo costruendo». L’assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Alessio D’Amato ha detto: «È il portale più importante a livello nazionale». Il portale è consultabile al sito: www.statosalutelazio.it.

ULTIME NEWS