Pubblicato il

Cpc, il bilancio è positivo

Cpc, il bilancio è positivo

VERDECALCIO. Nel fine settimana arrivano due vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. L’Under 17 regionale batte 1-0 il Time Sport Garbatella, l’Under 19 impatta 1-1 ad Aranova, l’Under 16 provinciale s’impone 5-1 tra le mura amiche contro l’Aurelia Antica, l’Under 15 provinciale cede 3-1 in casa alla capolista Astrea

Dopo un avvio al piccolo trotto, l’Under17 regionali della Cpc2005 allenati da mister Di Pietro batte il Time Sport Garbatella. Lo fanno di misura, vincendo 1-0 il match disputato al Tamagnini. 
Se c’era il rischio di snobbare l’appuntamento, causa la posizione in classifica degli avversari, in parte lo è stato veramente. 
Almeno questo avviene nelle prime battute: il Time Garbatella è più spigliato e intorno al quindicesimo ha addirittura tra i piedi la palla del possibile vantaggio. Indecisione della retroguardia portuale, il centravanti romano  a tu per tu col portiere strozza verso l’esterno il tiro e, fortunatamente per i rossi, la palla esce. 
Scossa la CPC2005  incomincia a giocare il suo calcio, fatto di trame e velocità  e  al ventesimo costruisce la sua prima palla gol.  Fusini ruba palla e si invola verso il portiere in uscita, tiro e  palo pieno. Cinque minuti dopo è Di Domenico a sfiorare il gol, schema su calcio d angolo con Fusini che serve il centravanti ma  il tiro è respinto dal  portiere avversario. Ora è un’altra gara e la CPC2005 preme sull’acceleratore alla ricerca del vantaggio.  
Al trentesimo è Grossi a sfiorare il gol su assist di Fusini, poco dopo, su azione corale rifinita da   Cinque e  Di Domenico, per un soffio  manca l’ultimo tocco verso la porta romana. 
La prima frazione finisc ecosi, CPC2005 in crescente supremazia col gol che sembra nell’aria. Ci vorranno però ben  venticinque minuti per assistere alla marcatura, con la rete che porta la firma di Grossi, abile a ribattere in rete su una corta respinta del portiere. Precedentemente  Santocono, Grossi e Di Domenico si erano presentati in area in maniera pericolosa a più riprese, senza però segnare. Realizzata la rete la CPC2005 gioca con più tranquillità, con la gara in ghiaccio sfrutta il “giro palla” per arrivare al fischio finale con i tre punti da aggiungere alla classifica. La CPC2005 spodestata dalla vetta dal Monterosi in settimana, avvenuto dopo il recupero dei viterbesi in cassa della Lupa Roma, mantiene saldamente la seconda posizione con tre punti sul Petriana e vede la battistrada Monterosi a una sola lunghezza. 
Porta via un punto prezioso l’Under19 regionale di mister Secondino ad Aranova. Finisce 1-1 l’incontro, con Memmoli che, in apertura di ripresa,  replica al gol di Zanella, realizzazione arrivata alla mezz’ora del primo tempo. È una Juniores che si presenta all’incontro ridotta all’osso, solo 15 i giocatori in lista, ma che tiene campo contro la forte avversaria. La CPC2005 regge bene l’urto dell’avversario fino al 25′ poi capitola, errore difensivo e Zanella non perdona Di Marco. Uno a zero. Prima di allora la gara era viva, la CPC2005 non era stata a guardare e si era resa pericolosa con Memmoli, Sansolini e China, mentre l’Aranova aveva trovato sulle conclusioni di Nicosiana e Gritta un ottimo Di Marco. Il gol galvanizza i locali che con Gritta vanno vicino al raddoppio, solo una prodezza di Di Marco, con l’aiuto della traversa,  evitava la rete. La CPC2005 in chiusura di tempo va vicinissima al pari, le conclusioni di Memmoli e Lava si spengono a lato di un soffio. Il pari arriva in avvio di ripresa, cross di Sansolini con Memmoli che si avventa di testa sulla sfera, colpo perfetto e palla alle spalle di Comandini. Uno a uno. La gara si stabilizza, Memmoli su punizione avrebbe sui piedi la sfera del sorpasso, ma finisce cosi. Buon punto ma serve fare anche risultato in casa, la zona playout è lontana solo 4 punti. 
L’Under 16 provinciale vince 5-1 in casa contro l’Aurelia Antica e resta a -4 dalla vetta occupata dalla Petriana. In rete per i civitavecchiesi vanne Amato con una tripletta, Corona e Moscatelli.
Chiude il programma delle compagini portuali l’Under 15 provinciale, che al Tamagnini di Campo dell’Oro cede 3-1 alla capolista Astrea. Nonostante la sconfitta la Cpc2005 resta quarta in classifica con 31 punti all’attivo.
 

ULTIME NEWS