Pubblicato il

''Il verde pubblico può diventare fonte di introito per le casse comunali''

La proposta del blog Infolab

La proposta del blog Infolab

S. MARINELLA – L’amministratore del blog Infolab Sandro D’Alessandro, sensibile alle tematiche relative al miglioramento delle strutture comunali, dopo aver proposto due progetti molto interessanti riguardanti la rotonda di via Aurelia e gli attraversamenti pedonali, oggi presenta un progetto che riguarda il verde pubblico,  “che può diventare una grande fonte di introito per le casse comunali oltre che un’attrattiva di enorme richiamo turistico – dice lui – un progetto da inserire nell’ambito delle trattative tra l’amministrazione comunale di Santa Marinella e la Salini, proprietaria dell’ex Cementificio di cui si è parlato tanto. Argomento giustamente trattato del sindaco Tidei pochi giorni fa. All’interno di quella proprietà ricade una vasta area con una bio diversità incredibile oltre che essere terreno fertile e ricco di acque. La fattibilità è nell’interazione, tramite accordi, tra pubblico e privato ed una grande occasione per puntare all’eccellenza nella gestione del verde e nei servizi da integrare. Poi, a parte, ci potrebbe essere anche la valorizzazione dei villini liberty e delle strutture di archeologia industriale dove creare grandi spazi socio culturali. Il business, anche per il privato, potrebbe essere anche più redditizio della mera cementificazione a villini dei progetti originari. Tutto questo richiede però un grande salto di mentalità sia dei soggetti attori che di tutta la città. Abbiamo nel Lazio vari esempi di come mettere a reddito una cosa del genere, ma quello che proponiamo, per capire ciò di cui stiamo parlando, è un posto d’incanto forse tra i più famosi al mondo. Certo qui siamo al top del top ma deve servire da stimolo per non perdere una grande occasione che farebbe fare un enorme balzo in avanti al nostro territorio ed alla nostra comunità”.

ULTIME NEWS