Pubblicato il

No al secondo mandato dei sindaci grillini, Pizzarotti: ''Sono stati abbandonati''

No al secondo mandato dei sindaci grillini, Pizzarotti: ''Sono stati abbandonati''

CIVITAVECCHIA – I sindaci del M5s sono stati “abbandonati”, in alcuni casi addirittura “scaricati”. Lo ha confermato all’Adnkronos il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, ex pentastellato, che ha spiegato di non essere affatto sorpreso che i primi cittadini M5S hanno deciso di non ricandidarsi per il secondo mandato. A partire da Antonio Cozzolino, così come Filippo Nogarin. 

“I sindaci del Movimento 5 Stelle sono abbandonati. Questo è sempre stato evidente e l’ho sempre detto: serviva fare una rete comune, che non è stata mai realizzata – ha sottolineato – so di sindaci del M5S, mai lo diranno pubblicamente, che, con le loro problematiche locali, hanno cercato una sponda per risolvere dei problemi e non sono stati ascoltati. Alla fine fare il sindaco, in questi anni, è stato visto come un disvalore perché fare il sindaco vuol dire fare delle scelte che alcune volte piacciono alcune volte non piacciono. E la scelta del partito dovrebbe essere quella di appoggiare i sindaci mentre in tanti casi sono stati visti come un problema, se non abbandonati”. inoltre, secondo Pizzarotti stesso, gli attuali sindaci grillini “non penso avrebbero le caratteristiche e i presupposti per vincere di nuovo e quindi fanno la scelta strategica del dire: “Non ci provo neanche”. Il Movimento 5 Stelle ha abbandonato i territori, lo dimostra in tantissime province dove di fatto non ha quasi liste. La mazzata finale è stata data anche dall’alleanza con la Lega”. 

 

ULTIME NEWS