Pubblicato il

Rientra clandestinamente in Italia dopo essere stato coattivamente rimpatriato 

PRATO – Ieri sera, alle ore 20.20, un equipaggio delle Volanti ha proceduto in via del Purgatorio all’identificazione di una giovane nordafricano sospetto in strada il quale, generalizzato per un venticinquenne marocchino, risultava essere straniero annoverante precedenti di polizia.

 

IL PROVVEDIMENTO DI ESPULSIONE

Il giovane, in oltre, risultava irregolare sul T.N.  e quindi già raggiunto da un provvedimento di espulsione dallo Stato Italiano, emesso il 24 aprile 2018 dal Prefetto di Bari, al quale era stata data materiale esecuzione il successivo 14 maggio 2018, mediante accompagnamento coattivo alla frontiera aerea di Roma – Fiumicino ed imbarco forzato su un volo diretto a Casablanca (Marocco). (Agg.27/2 ore 19,27)

VENTICINQUENNE MAROCCHINO ARRESTATO DALLA POLIZIA

Apparendo evidente il reingresso clandestino del nordafricano in Italia, lo stesso veniva pertanto ieri sera tratto in arresto per il reato di specie, quindi trattenuto presso le camere di sicurezza di questi uffici, in attesa del rito direttissimo odierno.  (Agg.27/2 ore 19,32)            

ULTIME NEWS