Pubblicato il

Unicef, proiettato Gramigna al Passerini

Il teatro del carcere di via Tarquinia gremito per la visione del docufilm  

Il teatro del carcere di via Tarquinia gremito per la visione del docufilm  

CIVITAVECCHIA – Successo per la proiezione del film Gramigna con il teatro ‘‘Nati liberi’’ del carcere Passerini gremito per la proiezione del film Gramigna presentato dal comitato Unicef di Civitavecchia. Presenti  molti detenuti, la direttrice Patrizia Bravetti, il  presidente del comitato provinciale   Unicef Roma David Santodonato, la responsabile del comitato di Civitavecchia Pina Tarantino, Luigi  di Cicco protagonista del docufilm, il deputato Alessandro Battilocchio, Gemma Gesualdi della Asl Roma 4, la presidente della Fondazione Cariciv Gabriella Sarracco, la Fidapa con la presidente Palmina Falla, la consigliera comunale Rita Stella e altre associazioni. Gramigna  è un docufilm  a cui l’Unicef Italia  ha concesso l’utilizzo del logo affinché venga proiettato nelle scuole come esempio per molti giovani, riguardo appunto l’attenzione  verso la  legalità.

ULTIME NEWS