Pubblicato il

Tarquinia, incendio nella pineta di Sant’Agostino

Tarquinia, incendio nella pineta di Sant’Agostino

Il rogo ha interessato alcune bombole gpl. Una è esplosa durante le operazioni di spegnimento generando un forte boato. Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco. Le fiamme hanno quasi distrutto anche due roulotte VIDEO

TARQUINIA – Vasto incendio questa mattina all’interno della pineta che costeggia le villette di Sant’Agostino, nel comune di Tarquinia al confine con Civitavecchia.

A prendere fuoco sono state quattro bombole abbandonate, probabilmente dall’estate, dai proprietari dell’area. Una bombola è esplosa durante le operazioni di spegnimento generando u forte boato. Subito alcuni residenti hanno lanciato l’allarme e sul posto sono intervenuti  i Vigili del fuoco di Civitavecchia e Tarquinia e i Carabinieri di Tarquinia.
Semidistrutta una roulotte che si trovava all’interno della pinetina di proprietà di una famiglia di Roma.  Le fiamme hanno interessato in maniera importante anche un’altra roulotte e altri materiali presenti nell’area.

I Vigili del fuoco hanno immediatamente estinto le fiamme e impedito alle stesse di propagarsi anche ad una imbarcazione, al resto della pineta e ad altri materiali. Hanno inoltre messo in sicurezza l’intera area, impedendo – mediante operazioni  di raffreddamento e rimozione -, alle altre bombole di gpl presenti di esplodere.  Nell’area erano presenti anche bombole da sub cariche.

Da capire l’origine del rogo che potrebbe essere stato generato da cause accidentali, ma non si esclude nemmeno il dolo.  L’accaduto è al vaglio dei Vigili del fuoco che consegneranno ai Carabinieri del luogotenente Girelli la relazione tecnica sull’episodio.

VIDEO

 

ULTIME NEWS