Pubblicato il

''Contatterò i vertici  Ater'' 

Ieri mattina il sindaco Tidei ha ricevuto nella sede comunale una rappresentanza dei senza casa Obiettivo: far acquistare il complesso abbandonato di via Elcetina

Ieri mattina il sindaco Tidei ha ricevuto nella sede comunale una rappresentanza dei senza casa Obiettivo: far acquistare il complesso abbandonato di via Elcetina

SANTA MARINELLA – Ieri mattina, il sindaco Pietro Tidei, ha ricevuto nella sede comunale, una rappresentanza di senza casa, che sabato scorso avevano inscenato una sorta di protesta per chiedere attenzione da parte dell’amministrazione comunale per quel che riguarda il problema relativo alla mancanza di alloggi popolari. 
Il primo cittadino ha garantito che contatterà i vertici dell’Ater di Civitavecchia, per proporre la richiesta avanzata dai rappresentanti delle famiglie in agitazione, che è quella di far acquistare il complesso residenziale abbandonato di via Elcetina dall’istituto case popolari. “Grazie all’eco mediatico di protesta del circolo Pyrgi Santa Marinella FdI – dice Franco Fratini – e all’iniziativa delle dodici famiglie coraggiose allo stremo delle forze, stamani una rappresentanza di esse è stata ricevuta dal sindaco. Si inizia dunque a parlare di alloggi popolari fattivamente, e non come promesse elettorali. Nelle prossime settimane sarà nostra premura seguire con occhio vigile gli sviluppi insieme a loro. Sempre dalla parte degli italiani, sempre dalla parte dei cittadini della Perla”. 
Anche gli esponenti della lista civica Il Paese che Vorrei ha detto la sua su questa vicenda. 
“Una decina di famiglie – fanno sapere dal gruppo civico – hanno dato vita ad una manifestazione di protesta davanti ad un complesso residenziale abbandonato in via Elcetina, attualmente requisito dalle banche a seguito del fallimento della ditta costruttrice. L’intelligente proposta è stata quella di farlo acquistare e ultimare dall’Ater, per destinarli ad edilizia popolare a favore delle famiglie bisognose, invece di andare a consumare altro suolo agricolo ricevuto dalla Regione nei terreni dell’ex S.Spirito, per realizzare nuove costruzioni, come proposto dall’attuale sindaco in uno dei suoi tanti video pubblicati”.

ULTIME NEWS