Pubblicato il

Le Olimpiadi della Cultura e del Talento si prendono il Corso

Le Olimpiadi della Cultura e del Talento si prendono il Corso

CIVITAVECCHIA – Tutto pronto per le semifinali delle Olimpiadi della Cultura e del Talento. La fortunata manifestazione ideata da Daniele Ceccarelli ha visto la partecipazione di oltre 11050 studenti per quasi 300 scuole partecipanti che si sono sfidati nelle preselezioni. «Per questa edizione numero dieci abbiamo dovuto dividerci in tre macroaree con relative semifinali – spiega Ceccarelli nel corso della conferenza stampa di presentazione -. Si parte da Civitavecchia con le semifinali di domani al Traiano, poi andremo a Torino per le semifinali del nord e poi a Nova Siri per quelle sud». Le prove saranno di arte, inglese, scienze, storia, geografia e musica. «Faremo tutto attraverso un’applicazione per telefonini creata dai nostri volontari» ha spiegato la presidente Domiziana Loiacono. Main Sponsor dell’evento sarà Enel, rappresentata durante la conferenza stampa dal direttore di TvN Carlo Ardu: «Per Enel è un onore partecipare ad un evento così grande che coinvolge così tanti ragazzi». Soddisfatto il presidente onorario Alessandro Battilocchio: «Questo evento è sempre più grande e internazionale – ha dichiarato il deputato -. Sono orgoglioso. E’ stata fondamentale in questi anni la sinergia istituzionale che si è creata non solo tra i comuni del territorio ma anche con i  paesi europei partner, come Malta».

Soddisfatto anche Enzo D’Antò, che nella conferenza stampa che si è tenuta ieri in Fondazione Cariciv ha rappresentato il sindaco Cozzolino: «Abbiamo messo nel bilancio di Civitavecchia una voce specifica per questo evento.  Capita solo per Santa Fermina e per il venerdì santo. Complimenti a Battilocchio che dieci anni fa ha creduto come sindaco in questo evento». L’assessore ha inoltre annunciato che Corso Centocelle sarà addobbata a festa.  Il sindaco di Tolfa Landi ha sottolineato che «questo evento è destinato a crescere sempre di più ma la centralità di questo territorio rimarrà sempre. Per questo ringrazio i ragazzi delle Olimpiadi. Nei giorni delle finali di Tolfa (quest’anno dal 2 al 5 maggio) mi sento sempre orgoglioso di fare il Sindaco. Sono occasioni uniche».

Gabriella Sarracco ha chiuso la conferenza stampa con parole emozionate: «Dieci anni fa ho fatto il presidente della commissione esaminatrice della prima edizione. Come Fondazione saremo sempre presenti per un evento che vede protagonista la cultura e il sapere».

Spazio quindi alla competizione a colpi di cultura, il Traiano vedrà i ragazzi affrontarsi a partire dalle ore 8. «Stasera intanto festa di accoglienza offerta dall’hotel San Giorgio per tutti i ragazzi, ma poi a letto presto che la gara non permette stanchezza» ha concluso Ceccarelli.

 

ULTIME NEWS