Pubblicato il

Amministrative: Saccone (Udc) confida nell'unità del centrodestra

CIVITAVECCHIA – “Mai disperare. C’è ancora margine per ricucire e andare uniti a Civitavecchia come coalizione di centrodestra”. Ne è convinto il senatore Antonio Saccone, segretario regionale dell’Udc Lazio. “Sarebbe un atto suicida non proseguire nella ricerca di una candidatura unitaria – ha spiegato – dobbiamo sederci intorno ad un tavolo perchè non possiamo permetterci la ”sindrome Tafazzi” regalando la città portuale ai nostri avversari. Intorno al candidato Enrico Zappacosta si sono raggruppate e unite quasi tutte le forze appartenenti al centrodestra. La autorevole candidatura di Grasso pone una questione che non può essere archiviata nel mero principio del ”competition is competition” che certamente favorirebbe chi ha mal governato la città fini ad oggi. Mi appello pertanto ai segretari regionali per compiere un ulteriore sforzo affinchè si trovi una sintesi al fine di non tradire le aspettative dei nostri elettori che, in tutte le elezioni che si sono svolte in questo ultimo anno – ha concluso Saccone – hanno premiato la affidabilità e unità dei candidati di centrodestra”. 

ULTIME NEWS