Pubblicato il

''La rete radio digitale di Protezione civile'', volontari a lezione

''La rete radio digitale di Protezione civile'', volontari a lezione

Il gruppo comunale di Ladispoli ha preso parte alla lezione promossa dal Centro studi CESISS. Approfonditi i vari punti di forza e le criticità del sistema. Il Responsabile Operativo Zingale: «La formazione del personale uno dei nostri punti di forza»

LADISPOLI – Volontari della Protezione civile comunale ancora una volta tra i banchi di scuola. Questa volta oggetto dello studio “La rete radio digitale di Protezione civile della Regione Lazio e di Roma Capitale”. Il corso, organizzato dal centro studi CESISS con il supporto logistico dell’associazione ANPS Gruppo Roma 1 e dall’associazione CER distaccamento di Roma, ha voluto fornire ai volontari una descrizione completa degli aspetti funzionali della rete radio digitale di Protezione Civile, la disposizione dei ripetitori e la loro copertura radio sul territorio regioanle, evidenziando le differenze di funzionamento con la precedente rete radio analogica. Durante il corso i volontari hanno inoltre potuto approfondire i vari punti di forza e le criticità del sistema. È stato inoltre evidenziato anche il corretto uso delle apparecchiature radio digitali veicolari. Soddisfatto il responsabile operativo del Gruppo Comunale di Protezione civile, Salvatore Zingale: «La formazione del personale – ha detto – è uno dei punti di forza della Prociv».

ULTIME NEWS