Pubblicato il

Cerignola, Polizia di Stato ottempera a due ordini di esecuzione in regime di arresti domiciliari

CERIGNOLA – Nella giornata del 12 marzo u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno tratto in arresto M. V., classe 1989. Gli Agenti hanno ottemperato all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, dovendo il predetto espiare la pena della reclusione di mesi 6, perché riconosciuto colpevole del reato di furto aggravato, commesso in Orta Nova nel 2011.

 

IN MANETTE IL 30ENNE M .V. E IL 45ENNE D.A.

Il M. dopo le formalità di rito è stato condotto presso la propria abitazione. Nella giornata del 13 marzo u.s. , Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno tratto in arresto D. A., classe 1974. (Agg.14/3 ore 20,01) 

 

LA VIOLAZIONE ALLE PRESCRIZIONI DELLA SORVEGLIANZA SPECIALE

Gli Agenti hanno ottemperato all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, il predetto dovendo il predetto espiare la pena della reclusione di mesi 8, perché riconosciuto colpevole della violazione alle prescrizioni della sorveglianza speciale, commesso nel 2010 a Cerignola. Il D. dopo le formalità di rito è stato condotto presso la propria abitazione. (Agg.14/3 ore 20,05)

ULTIME NEWS