Pubblicato il

Incidente sul lavoro: operaio cade dal trabattello e muore

Incidente sul lavoro: operaio cade dal trabattello e muore

Il 55enne romeno è precipitato nel vuoto mentre effettuava lavori di intonacatura esterna di una casa privata. La salma è stata trasportata al Verano;  procedono con le indagini i Carabinieri della Stazione di Cerveteri    

di GIULIANA OLZAI

CERVETERI – Incidente sul lavoro mercoledì mattina tra le 8,30 e le 9 a Cerveteri. Un operaio romeno di 55 anni residente a Ladispoli è morto dopo essere caduto verosimilmente da un trabattello alto circa 2 metri. 
Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri della Stazione di Cerveteri intervenuti sul posto, l’uomo stava effettuando alcuni lavori di intonacatura esterna di una casa privata quando all’improvviso ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto. Nella caduta ha battuto violentemente la testa a terra. Per lui non c’è stato più nulla da fare.  E’ morto sul colpo. 
In quel momento lavorava da solo. Si sta verificando se l’uomo lavorava in proprio o per un’altra ditta. Sul posto è intervenuto anche il personale della Asl di Civitavecchia, del Servizio prevenzione igiene sicurezza ambienti di lavoro, Spresal che in questo caso sta collaborando con i Carabinieri. 
Sequestrata tutta l’attrezzatura da lavoro. La salma è stata trasportata al Verano di Roma, messa a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’eventuale esame autoptico.  Procedono con le indagini i Carabinieri della Stazione di Cerveteri.

 

ULTIME NEWS