Pubblicato il

Chiude la sede del Cdz Cerenova – Campo di Mare

Chiude la sede del Cdz Cerenova – Campo di Mare

Il presidende Enzo Musardo lo annuncia per fine mese. Nessuna risposta dal Comune per utilizzare i locali della ex circoscrizione  

CERVETERI – Non fa piacere apprendere che alla fine del mese  la tanto agognata sede del Comitato di Zona di Cerenova – Campo di Mare, chiuderà i battenti per l’impossibilità a coprire le spese di esercizio della stessa quali il canone d’affitto, la luce ed il resto. Aveva tanto insistito il colonnello dell’Areonautica in pensione Enzo Musardo, il presidente, che ha iniziato con un gazebo di fronte all’ufficio postale di Cerenova, ritenendo che una sede fisica fosse aggregante, permetesse lo scambio di opinioni coi soci in maniera sanguigna con uno scambio diretto di emozioni. Aveva ragione Musardo, in un anno ha svolto diverse funzioni di carattere sociale di valore significativo, come per esempio, la consulenza psicologica a carattere gratuito per le famiglie, esperimento che ha ottenuto un grande successo. Musardo però sapeva anche che l’autotassazione dei soci, a lungo andare, avrebbe potuto essere per essi abbastanza oneroso, e contava quindi, vista l’attività sociale che il comitato effettuava, la sicurezza che garantiva attraverso il controllo del vicinato che sempre lui con successo organizzava, pensava che il comune avrebbe potuto in qualche modo contribuire per la sopravvivenza della sede. Dice Musardo: «Abbiamo più volte sritto al sindaco formulando la richiesta di concederci in uso la famosa “Casetta Bianca”, all’ingresso di Cerenova che fu per anni la sede della circoscrizione ora chiusa. Manco una risposta».

ULTIME NEWS