Pubblicato il

Pcv: ''Canile, dopo l’ok al bilancio da parte del Ministero subito la convenzione''

Pcv: «Canile, dopo l’ok del ministero al bilancio subito la convenzione»

Pcv: «Canile, dopo l’ok del ministero al bilancio subito la convenzione»

SANTA MARINELLA – “Una volta ricevuto parere positivo dal Ministero dell’Interno sul bilancio di previsione 2019, invitiamo l’amministrazione a onorare tempestivamente la convenzione e auspichiamo che anche i commissari straordinari velocizzino la liquidazione delle spettanze arretrate per il 2017”. A dirlo sono i responsabili della lista civica Il Paese che Vorrei, che sollecita la giunta tidei a erogare i soldi necessari per la gestione del canile comunale. “Inoltre – continua la nota – incoraggiamo i tantissimi cittadini che hanno già contribuito con donazioni, a continuare ad aiutare l’associazione e sproniamo chi non l’avesse ancora fatto a contribuire. Il canile comunale appartiene al patrimonio dei cittadini e il lavoro offerto dalle volontarie e dai volontari, che dedicano alle strutture gran parte del loro tempo, è un servizio alla collettività. La salvaguardia degli animali d’affezione e la prevenzione del randagismo sono attività obbligatorie per i Comuni e non vorremmo che la nostra città si riducesse a dover ricorrere a una struttura privata pagata dall’Ente pubblico. Vogliamo che Santa Marinella continui ad avere un canile comunale che funzioni, come è avvenuto sin ad ora, che sia un punto di riferimento certo per le adozioni e che possa continuare a offrire adeguata tutela agli animali”.

ULTIME NEWS