Pubblicato il

Consiglio comunale dei ragazzi, nominata la giunta

Consiglio comunale dei ragazzi, nominata la giunta

di CAROLA MILANA

CIVITAVECCHIA – L’appuntamento di oggi con la nuova seduta del Consiglio comunale dei Ragazzi si è conclusa con la votazione dei sette punti del programma e con la nomina della giunta, da parte del giovane sindaco Francesco Marini. Simone Mazzarini è l’assessore allo Sport, alla cultura e tempo libero, Roland B. Mercuri assessore alla Pubblica Istruzione, Angelica Di Luca assessore alle Politiche Giovanili e Chiara Crescentini assessore all’Ambiente, nonché vicesindaco. Il sindaco Marini è stato determinato nella nomina di Crescentini a vicesindaco, poiché ha condiviso con lei il ballottaggio della scorsa votazione che lo ha portato all’attuale carica ed ha considerato la consigliera meritevole.

Nel dettaglio i sette punti del programma che sono stati votati all’unanimità comprendono: l’aumento degli spazi verdi, telecamere per il monitoraggio di possibili atti vandalici a scuole e luoghi pubblici, organizzazione di serate a tema, sia d’estate che d’inverno a piazza degli Eventi, posizionamento degli armadietti negli Istituti scolastici per ridurre il peso dello zaino e l’aumento di 5 minuti della ricreazione, l’organizzazione della settimana dei tornei studenteschi e cittadini, sportivi e culturali, riqualificazione e decoro degli istituti scolastici e banchine portuali elettriche, facendo riferimento ad un’energia rinnovabile.

Per quanto riguarda l’ultimo punto l’assessore dei Ragazzi alla Pubblica Istruzione Mercuri ha inizialmente dibattuto a causa dell’assente riferimento alle energie rinnovabili, il suo attento intervento ha fatto ragionare gli altri consiglieri riguardo lo stesso impatto ambientale che si presenta tra le navi attraccate che rimangono accese e l’energia elettrica che verrebbe consumata per far in modo che queste possano spegnere i loro motori. L’assessore Lecis ha precisato che i punti del programma non sono definitivi, questi possono essere modificati a seconda delle necessità. Il programma è nato non solo dall’unanimità ma anche da una stretta collaborazione che è nata tra i giovani. Al termine del secondo incontro sono state consegnate le Pergamene di Riconoscimento ai nuovi Assessori e alla Vicesindaco, oltre che al nuovo consigliere entrato, lo studenti della seconda media Manzi Andrea Grasso; per la prossima seduta del 9 aprile si preparano invece le proposte interne agli Assessorati. 

ULTIME NEWS