Pubblicato il

Mele (Casapound): ''Chiacchiere e false speranze sul San Paolo''

CIVITAVECCHIA – Dura critica del candidato sindaco di CasaPound Dario Mele sul settore sanitario. “È di pochi giorni la notizia dell’inaugurazione dell’Obi presso la struttura ospedaliera cittadina, con il caro Zingaretti, fresco di segreteria – ha spiegato – che attribuesce il successo alla sua giunta, dimenticando le basi: l’ospedale civitavecchiese, infatti, è in carenza di personale medico ed infermieristico preposto, con i nostri concittadini costretti ad attese snervanti, liste di attese infinite (anche 6/7 mesi) senza celerità nel servizio, coinvolgendo soprattutto i servizi di base come il pronto soccorso. Siamo arrivati al punto di non ritorno: Una struttura pubblica, con un bacino di utenza tale, non può permettersi certi problemi. È ora – ha concluso – di dire basta”. 

ULTIME NEWS