Pubblicato il

Dal Pirgo alla Marina: le spiagge del centro tentano la rinascita

Dal Pirgo alla Marina: le spiagge del centro tentano la rinascita

CIVITAVECCHIA – Chissà se quest’anno le spiagge del centro cittadino potranno tornare a vivere. Ad oggi sembra che, rispetto alle passate stagioni, si stia un passo avanti. Negli ultimi anni, infatti, dal Pirgo alla Marina ha regnato solo e solamente degrado e desolazione. Con i cittadini che non hanno potuto usufruire delle uniche spiagge del centro, raggiungibili anche a piedi, con i disagi che ne sono scaturiti. Lo scorso anno si era scelto il ricorso ad un bando per una concessione di sei anni; ma la conferenza dei servizi si è chiusa con il parere negativo soltanto della Soprintendenza che ha di fatto bloccato l’iter di affidamento. A quel punto il Pincio non era riuscito a risolvere la questione per la stagione ormai alle porte, con le spiagge rimaste vuote. Nei mesi successivi si è arrivati ad un nuovo bando, per un affidamento triennale. Questa volta la strada intrapresa sembra essere quella buona. Delle quattro spiagge interessate, almeno un paio dovrebbero aprire i battenti per tempo.  Si tratta, in particolare, del Sand e della Prima Spiaggia: la prima, infatti, ha già ottenuto l’autorizzazione paesaggistica, mentre l’altra, quella all’altezza di piazza Betlemme, ha già presentato la domanda. Per quanto riguarda il Pirgo, i ‘‘Borghi Marinari’’ stanno avviando ora le pratiche per la domanda, essendo subentrati ad un altro soggetto. Rimane infine la spiaggia ex dopolavoro ferroviario, l’area alla sinistra del pontile, per la quale il Comune sta ancora verificando la documentazione presentata dall’offerente. L’obiettivo è quello di rendere le spiagge fruibili ed erogare servizi, come non è stato fatto in questi ultimi anni.

ULTIME NEWS