Pubblicato il

Cpc, Under 16: la vetta adesso è a -2

Cpc, Under 16: la vetta adesso è a -2

VERDECALCIO. La formazione classe 2003 provinciale del tecnico Gaetano Colapietro si aggiudica il big match contro la capolista Aranova per 3-1. I portuali vincono grazie alla doppietta del capocannoniere Simone Amato e al sigillo di Moretti, l’Under 17 regionale vince 2-0 ai danni dell’Etruria e conquista la prima piazza e l’Under 19 regionale di mister Secondino esce sconfitta da Pianoscarano per 3-o e resta al settimo posto in classifica

La compagine portuale dell’Under 17 regionale espugna Bolsena e, complice il pareggio del Monterosi in quel di Oriolo,  vola in testa al girone A della categoria regionale degli Allievi. Il lavoro come il bel gioco, espressione massima per qualunque sport di gruppo, alla fine pagano. Ora c’è solo da mantenere la lucidità necessaria, a sei giornate dal termine tutto è nelle mani di Di Pietro e company. Compagine portuale che parte con il piglio giusto, dieci minuti di studio e qualche azione offensiva dell’Etruria, poi escono fuori i ragazzi di mister Di Pietro.  Al venticinquesimo su una sfera ribattuta dalla difesa avversaria si avventa  Fusini, tiro e palla nel sacco.  Cpc di giustezza avanti. I portuali sono ora padroni del campo e al trentesimo raddoppiano,  Gandolfi per Di Domenico che si presenta davanti al portiere: tiro e 2-0. Ripresa di controllo per la compagine portuale, si attende il fischio finale e, eventualmente, qualche buona nuova da Oriolo. Notizia che arriverà negli spogliatoi, il Monterosi ha pareggiato e i portuali sono di nuovo primi. Un punto di vantaggio, esigua per entità ma, credeteci, un’eternità fino a domenica prossima.
Amato e Moretti portano la compagine dell’Under 16 provinciale a ridosso della capolista Aranova. Solo due le lunghezze da recuperare a sei giornate dal termine. L’Aranova perde  oltre che l’incontro anche l’imbattibilità in campionato,  il record finisce al Tamagnini. Vince anche la terza in graduatoria Cerveteri, ora è un groviglio sul podio: Aranova 41, Cpc2005 39 e Cerveteri a 37. Sabato l’unica a giocare per i tre punti sarà il Cerveteri, la classifica potrebbe cambiare ancora.
Big match che va ai portuali, finisce 3-1 per la compagine diretta da Gaetano Colapietro.  Gara piacevole davanti a una tribuna gremita, di fronte del resto c’erano due delle tre squadre  protagoniste di questo campionato.
Inizio primo tempo di studio con i portuali che gestiscono comunque  il gioco, poi i ragazzi di Colapietro accelerano  e piazzano la zampata che gli darà l’intera posta in palio. Prima Amato e poi Moretti, con nel mezzo il gol ospite di Fabrizio, portano avanti i portuali di una rete. Nella ripresa Amato segna il gol della sicurezza, poi vengono fuori gli avversari. Pallino di gioco nei venti minuti finali in mano all’Aranova, ma  Notari è attento e non succede più nulla.
Al 10’ la Cpc2005 va in vantaggio, errore di copertura dell’Aranova con Scarabotti che si incunea tra i difensori, supera Salvucci in uscita e arriva sul fondo, sfera ad Amato che dribbla l’avversario e insacca. La gara ristagna, regna l’equilibrio in campo seppur la Cpc2005 amministri il vantaggio. Sulla prima vera occasione costruita pareggiano però gli ospiti. Corner con il tiro conclusivo dell’azione che Notari respinge sulla traversa, lam sfera arriva sui piedi di  Fabrizio che è lesto a ribattere in rete. Uno a uno. L’Aranova prende campo sulle ali dell’entusiasmo, colpisce un palo ma non regge il ritorno dei portuali che passano ancora. Al trentacinquesimo Moretti riporta avanti i portuali, pennellata su calcio di punizione con la sfera che va a spolverare l’incrocio. Due a uno con Amato prima, e Corona poi, nei minuti successivi a ribadire la superiorità sul piano del risultato. Salvucci è pronto a respingere e finisce cosi il primo tempo. Vantaggio meritato. Ripresa che vede la CPC2005 triplicare al quindicesimo, la realizza Amato la rete. Il centravanti servito si libera prima del difensore per poi  insaccare alle spalle di Salvucci. Tre a uno. Si scuote la capolista che attacca a testa bassa, Fabrizio, Bonolo e Schiavi hanno tra i piedi la palla che potrebbe dimezzare il punteggio, ma  Notari c’è. Si allunga di alktri quattro minuti ma non succede più nulla.
Cpc2005-Aranova: 3-1 Marcatori: Amato(2), Moretti (Cpc2005); Fabrizio (Aranova). Cpc2005:Notari Galimberti Fusco D’Ascenzio Midei Coppari Scarabotti Moscatelli Amato Moretti Corona. A disp. Pinardi Spizzico Mancini Marzo San Martin Nunnari Di Stefano Piredda Dionisi. Allenatore: Colapietro.
Aranova: Salvucci Diana Bonolo Fabrizio Severi Lisi Pavia De Marchi Schiavi Fornetti Salviati. A disp. Varrenti Aloi Del Rosso Guerrisi Rosario Vigrani J Scanu Vigrani M Macina. Allenatore: Morelli.
L’Under 19 regionale di Fabio Secondino perde 3-0 contro il Pianoscarano e resta al settimo posto in classifica con 30 punti all’attivo.
L’Under 15 provinciale di Midei, invece, ha osservato un turno di risposo, in quanto il girone E è composto da quindice squadre. Nel fine settimana i classe 2004 sfideranno al Tamagnini il Città di Cerveteri.

ULTIME NEWS