Pubblicato il

Percorso formativo per i nuovi iscritti alla Protezione civile

Percorso formativo per i nuovi iscritti alla Protezione civile

Saranno seguiti da tutor specializzati  

CERVETERI – «Se c’è una realtà nella nostra città che giorno dopo giorno entra sempre di più nel cuore dei nostri concittadini, quella è la Protezione Civile di Cerveteri. Uomini e Donne, che quotidianamente, togliendo del tempo alle proprie famiglie, ai propri hobby, per mettersi a disposizione della collettività in ogni evenienza, in ogni situazione. Tantissime le volte in cui in piena notte, nei giorni di festa, il loro apporto è stato determinante per la tutela ed il benessere della collettività e del territorio. Con estremo orgoglio, soprattutto nell’ultimo periodo, è cresciuto in maniera davvero esponenziale il numero dei giovani che hanno deciso di iscriversi alla Protezione Civile. Un segnale positivo, che testimonia quanto sia forte il senso di appartenenza alla città e quanto i Volontari di Protezione Civile abbiano saputo trasmettere i valori di un gruppo unito e compatto». A dichiararlo è il sindaco Pascucci, complimentandosi con le attività del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri coordinato dal funzionario Comunale Renato Bisegni. «Il grande numero di nuove leve iscritte ha spinto il coordinamento della nostra Protezione Civile ad avviare un percorso di inserimento ben dettagliato su tutti i settori e i campi di intervento della Protezione Civile – ha proseguito Pascucci – tutor specializzati seguiranno la nuova “linea verde” formandola su quei settori di quotidiana attività del gruppo. È sempre motivo d’orgoglio per una Amministrazione comunale quando così tanti giovani e così tante persone in generale scelgono di mettersi a disposizione della collettività. Sono certo – conclude il primo cittadino – che di questo passo, grazie alla presenza dei “vecchi iscritti” e dei “nuovi”, la Protezione Civile continuerà ad essere un punto di riferimento ancor più rappresentativo per tutta Cerveteri e per il territorio». 

ULTIME NEWS