Pubblicato il

Pedone investito da un furgone in manovra

Pedone investito da un furgone in manovra

Il 92enne è ricoverato al Gemelli con un trauma cranico  

di TONI MORETTI

CERVETERI – Si era conclusa la cerimonia di inaugurazione presso la farmacia comunale 5, sulla Settevene Palo, dell’impianto robotizzato per la gestione del magazzino quando, qualche ora dopo proprio nella piazzola antistante la farmacia, che si può definire una piccola area di parcheggio senza sbocco per il proseguimento del traffico, l’autista di un furgone, dopo aver fatto delle consegne, nell’effettuare una manovra a marcia indietro non si accorge, perché probabilmente ha guardato solo lo specchietto retrovisore di destra del mezzo, di un novantaduenne, C. N. le sue iniziali, residente a Cerveteri, che a piedi si avviava verso l’esercizio, tra l’altro intento ad osservare una ricetta e lo investe scaraventandolo per terra dove ha battuto la testa. Immediatamente è intervenuta una pattuglia della Polizia locale al comando del maggiore Roberto Tortolini e i mezzi di soccorso del 118 che con l’ambulanza trasportano lo sventurato al pronto di primo intervento di Ladispoli, (PIT), dove dopo i primi accertamenti, per precauzione si è deciso di fare intervenire l’eliambulanza, che ha elitrasportato il ferito al Policlinico Gemelli ove è tutt’ora ricoverato in condizioni non critiche con un trauma cranico. La Polizia locale dall’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona stanno ricostruendo i fatti. All’accaduto sembra abbia assistito anche un testimone. Da vedere se ci sono delle violazioni ma la prognosi della vittima non impone che quanto successo sia oggetto di segnalazione all’autorità giudiziaria.

ULTIME NEWS