Pubblicato il

Alla Biblioteca comunale 30mila euro

Alla Biblioteca comunale 30mila euro

Soddisfazione del sindaco Pascucci per l’aggiudicazione del bando del Ministero dei Beni Culturali. Nei prossimi giorni verrà stilato il calendario con tutte le iniziative

CERVETERI – “Cerveteri città che legge”. Questo appellativo viene dato a tutte quelle realtà che si distinguono positivamente nella promozione di iniziative e appuntamenti letterari per grandi e piccoli. Ed è grazie a questo titolo che Cerveteri, visto il magnifico lavoro svolto dal personale con le funzionarie bibliotecarie e con l’ufficio cultura, che vince un bando del Ministero dei Beni Culturali aggiudicandosi ben 30mila euro, al quale ha partecipato il personale della biblioteca per conto dell’Amministrazione comunale.  Ad annunciarlo è il sindaco Pascucci, che con l’occasione si complimenta con i protagonisti che hanno centrato l’obiettivo ed augura il successo a tutta quella serie di iniziative rivolte a tutte le fasce di età, dagli anziani, passando per gli adolescenti fino ai bambini più piccoli. Racconti, letture, laboratori animati, performance letterarie e teatrali. il progetto “Radioattivi, infatti, spazia su vari fronti: Letture, testimonianze e registrazioni. Cerveteri si racconta”. 
«Oltre alla già florida attività che quotidianamente la nostra Biblioteca porta avanti a favore delle iniziative culturali – dice Pascucci – e che ha consolidato immagine e ruolo fondamentale nel panorama culturale cittadino, da oggi e per i prossimi mesi, gli appuntamenti saranno ancor più intensi. Nei prossimi giorni verrà stilato il calendario ufficiale di tutte le iniziative, ma già sono in programma alcuni appuntamenti davvero di grande interesse, come quello di martedì  7 maggio, con la presenza della scrittrice candidata al Premio Strega 2019 Nadia Terranova, che incontrerà i ragazzi delle elementari e delle scuole medie, e quello di venerdì 17 maggio, con un corso informativo sui temi della dislessia».
Resta inteso che si potrà sempre contare sull’apporto del personale, sempre a disposizione al numero 069943285. 
La biblioteca comunale, sempre più punto di incontro e di scambio, ritrovo fondamentale per i giovani della città, è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, e il sabato dalle 9 alle 13. 

ULTIME NEWS