Pubblicato il

Presentato il primo Memorial Umberto Tersigni

Presentato il primo Memorial Umberto Tersigni

CALCIO. Ieri mattina all’Aula Pucci la presentazione della kermesse di calcio giovanile riservato alla categoria Under 15 che inizierà giovedì al Dlf. Il figlio Sebastiano: «Torneo nato dalla volontà di poter ricordare papà nella maniera che lui avrebbe preferito»

di MATTEO CECCACCI

‘‘Umberto Tersigni appartiene a quegli uomini che oggi è sempre più raro incontrare nella vita. Dall’aspetto apparentemente burbero, Umberto Tersigni era per chi l’ha conosciuto un uomo di un’eleganza e di una disponibilità fuori dal comune. Generoso, capace, lungimirante, era uno di quei personaggi che bastava una stretta di mano per sancire un rapporto leale e indissolubile, come oggi non ce ne sono più. Un maestro di vita e di professione. Si è cimentato con grande capacità anche nel ruolo di presidente del Civitavecchia Calcio, altra sua grande passione, portando tra i nerazzurri entusiasmo e voglia di ricominciare dopo un periodo davvero buio. Ha vinto innumerevoli battaglie, forte del suo coraggio e della sua lealtà di uomo che hanno tracciato il percorso della sua vita come una testimonianza di una preziosa eredità tramandata a tutti noi. Umberto Tersigni era e resta un grande uomo’’.
Si è aperta così la presentazione del 1° Memorial Umberto Tersigni, con un video ricordo proiettato sullo schermo della sala consiliare civitavecchiese, che appena terminato ha fatto scendere sulle guance di molti qualche lacrima, ancor prima che Raffaele Minichino prendesse parola. Una bellissima mattinata quella che ieri ha vissuto la Civitavecchia sportiva, d’altronde davanti a una kermesse del genere col nome di Umberto Tersigni, non si poteva non essere presenti. C’erano tutti, in prima fila la moglie Gianna Pascucci insieme alle sue due figlie, sul tavolo invece il figlio più piccolo Sebastiano, gli amici di vecchia data Lucio Vetrillo, Raffaele Minichino e Massimiliano Grasso, oltre al vicesindaco Daniela Lucernoni e al presidente del Dlf Gennaro Fiorillo.
Tanti, tantissimi gli interventi dei presenti, in particolar modo quello di Sebastiano, che hanno sia ricordato la figura di Umberto e la struttura del torneo, organizzato dal direttore generale dielleffino Giovanni Marcoaldi insieme a Rete Oro, che da giovedì 11 a sabato 13 sul bellissimo sintetico del Gagliardini di viale Guido Baccelli vedrà sfidarsi le sei squadre partecipanti: Civitavecchia, Dlf, Cpc, Leocon, Ladispoli e Urbetevere. Team che giocheranno in memoria della storica figura della  città di Civitavecchia Umberto Tersigni.

ULTIME NEWS