Pubblicato il

Sottraggono attrezzature mediche dal reparto di Radiologia: denunciati dalla Polizia

SALERNO – Nei giorni scorsi, a seguito di ricezione di denuncia – querela sporta dal  dirigente medico del reparto di Radiologia dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona”, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Sezionale “Torrione” attivavano un’attività di indagine per identificare gli autori di un furto all’interno della struttura, con l’asportazione di diverse attrezzature radiologiche ivi depositate, per lavori di risanamento in atto all’interno del reparto. 

 

IMPORTANTE IL CONTRIBUTO DELLE TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA

Gli operatori acquisivano i filmati ripresi da una telecamera di videosorveglianza, posta nelle vicinanze dell’ingresso del deposito del reparto, e dalla visione delle immagini notavano un grosso autocarro, di proprietà della ditta incaricata dello smaltimento dei rifiuti speciali, posizionato all’interno dell’area antistante il locale. Sul luogo, erano presenti anche alcune persone, delle quali due con la divisa blu degli infermieri, che provvedevano velocemente a caricare le attrezzature radiologiche ed altro materiale ivi depositato. (Agg.9/4 ore 20,00)

IDENTIFICATI TRE DIPENDENTI DELL’OSPEDALE

Grazie alla comparazione dei fermo immagine, venivano identificati tre dipendenti dell’ospedale, P. A. (libero dal servizio quel giorno), S. C. e A. A.. In particolare il P. A., convinceva l’autista della ditta di smaltimento rifiuti, successivamente identificato per V. L., ad effettuare il carico di materiale per poi condurlo fino a Scafati (sono stati verificati i transiti autostradali) dove in un deposito veniva ricettata la refurtiva. Nel  gruppo vi era una quinta persona in fase di identificazione da parte degli agenti del Commissariato “Torrione”. Le persone identificate sono state denunciate in stato di libertà per furto aggravato in concorso. (Agg.9/4 ore 20,05)

ULTIME NEWS